sabato , 23 settembre 2017
Home / TIM Cup / E. League / Vietato distrarsi: è già Coppa Italia

Vietato distrarsi: è già Coppa Italia

La sera di Ferragosto il derby tra Sassuolo e Modena, valevole per il terzo turno di Coppa Italia, illuminerà di nuovo il Mapei Stadium.

Eusebio Di Francesco, a margine del Trofeo TIM, è stato chiaro: contro i canarini le carte saranno mischiate e sarà il momento di fare delle scelte, dopo aver dato la possibilità a tutti i giocatori disponibili di giocare le proprie carte nel triangolare contro le milanesi.

Normalmente in Coppa Italia giocano le “seconde linee”, ma data l’importanza, anche simbolica, dell’incontro, questa consuetudine potrebbe essere messa da parte.

I dubbi sono comunque parecchi, e saranno sciolti solo al momento dell’annuncio delle formazioni ufficiali. Chi sarà schierato in porta? Escludendo Consigli, che si appresta a vivere un’altra stagione di campionato da titolare, è difficile capire chi sarà a difendere la porta neroverde tra Pegolo e Pomini. Entrambi meriterebbero questa opportunità, anche in funzione della buona prestazione del Trofeo TIM.

politano2

Ci azzardiamo a scommettere che la carta Politano sarà giocata da parte del mister: l’esterno proveniente dalla Roma, via Pescara, ha ben impressionato nel pre-campionato ed è ormai da considerarsi a tutti gli effetti il vice di Domenico Berardi sul settore destro del reparto avanzato.

Nelle prossime ore capiremo anche se tornerà disponibile Federico Peluso, non convocato per gli ultimi incontri, e se Fontanesi e Pellegrini rientreranno dagli impegni con l’under 21 e l’under 20 tornando, quindi, a disposizione del tecnico.

In gioco c’è il passaggio del turno e la vittoria in uno dei tanti derby della stagione: ci aspettiamo un’altra prestazione convincente, anche perché il derby ferragostano sarà l’ultima occasione per fare sperimentazioni. Poi sarà campionato, e si farà maledettamente sul serio. Noi non vediamo l’ora.

di Massimiliano Todeschi

GUARDA ANCHE: .

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

Sassuolo-Spezia 2-0: avanti con i piedi per terra

Calcio d’agosto sì, ma calcio d’agosto che fa portare a casa punti o, nel caso …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi