martedì , 26 settembre 2017
Home / Campionato / Verso Verona-Sassuolo: Di Francesco vuole conferme

Verso Verona-Sassuolo: Di Francesco vuole conferme

Un Eusebio Di Francesco che conosce una sola parola per motivare i suoi uomini: attenzione. Quell’attenzione che, secondo il tecnico pescarese, sarà fondamentale nella sfida di domani in casa di un Hellas Verona che, pur sul fondo della classifica, sta dando segnali di risveglio anche a seguito del cambio in panchina, con l’arrivo di Delneri al posto di Mandorlini.

Nella conferenza stampa video disponibile sul canale Youtube del Sassuolo Calcio Di Francesco sprona i suoi a dare il massimo: “Dobbiamo continuare il percorso di crescita e finire bene questo 2015. L’Hellas è una squadra compatta, i miei giocatori devono stare attentissimi e credo che possiamo dire la nostra, anche se sarà una partita molto difficile.

Ribadendo il suo rammarico per il rinvio di Sassuolo-Torino, il timoniere neroverde conclude affermando che da parte dei suoi giocatori si attende “il massimo rispetto per l’avversario. Dobbiamo giocare come sappiamo, anche per sfatare le statistiche che sono favorevoli ai giallobù in merito ai precedenti tra noi e loro“. Infine una battuta sull’aria natalizia che già si sente anche sul campo di allenamento, ma che non deve prevalere: “Non è facile preparare una partita a ridosso delle feste: i giocatori devono capire che prima la testa va alla partita, le vacanze arrivano dopo“. Parrebbe un’ovvietà, ma la prudenza non è mai troppa, e sappiamo che ribadire i concetti può solo giocare a favore di un Sassuolo che deve dimostrare di meritare la sua lusinghiera posizione di classifica.

fonte: sassuolocalcio.it
fonte: sassuolocalcio.it

 

GUARDA ANCHE: .

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

Sassuolo-Bologna 0-1: il derby è una doccia fredda

Il Sassuolo perde il derby solo alla fine, dopo il rosso a Magnanelli. Una doccia fredda per i neroverdi, alla quarta sconfitta stagionale.

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi