martedì , 12 dicembre 2017
Home / Campionato / Verso Sassuolo-Udinese: tutto quello che c’è da sapere sul match

Verso Sassuolo-Udinese: tutto quello che c’è da sapere sul match

Domenica non sarà una gara semplice, al Mapei Stadium arriva la nuove Udinese di Gigi De Canio accompagnata da oltre 500 tifosi. De Canio non arriverà fino a Reggio Emilia per piazzare il pullman davanti alla porta con la speranza di portare a casa un timido pareggio. I bianconeri hanno fatto pace con i propri tifosi e sicuramente la squadra si batterà per regalare una gioia ai propri sostenitori.

I friulani insieme all’Hellas hanno il peggior attacco del campionato, sono solo 25 i gol segnati dalla squadra guidata da Colantuono che pur essendo “difensivista” ha subito 44 reti. De Canio in settimana ha provato il 3-5-2, quasi sicuramente sarà il modulo con il quale affronterà il Sassuolo, con Zapata e Thereau in attacco.

Stesso obiettivo per le due formazioni: la vittoria; ma per raggiungere traguardi differenti, la squadra di Di Francesco continua a tallonare il Milan per restare affacciata alla zona Europa League, De Canio invece ha davanti 9 giornate di campionato per poter garantire alla squadra una comoda salvezza.

statistiche sassuolo-udinese

Questi i 15 Opta Facts di Sassuolo-Udinese:

  • Cinque i precedenti nella massima serie tra queste due squadre: friulani vittoriosi nelle prime due sfide, Sassuolo imbattuto nelle ultime tre (1V, 2N).
  • I neroverdi sono reduci da due successi interni consecutivi dopo aver inanellato una serie di sei gare casalinghe senza vittorie (4N, 2P).
  • Il Sassuolo è la formazione che negli ultimi tre campionati di Serie A ha saputo migliorarsi maggiormente: alla 29ª giornata, i neroverdi hanno nove punti in più della passata stagione e ben 23 rispetto a quella d’esordio.
  • L’Udinese ha vinto una sola volta nelle ultime 11 giornate (3N, 7P): considerando solo queste ultime 11 partite, i friulani sarebbero ultimi in classifica alla pari dell’Atalanta con sei punti.
  • Il Sassuolo è, con il Frosinone, la squadra che ha subito più gol da fuori area su azione (otto) ma l’Udinese è l’unica a non averne ancora segnati in questa Serie A.
  • 28 gol dei neroverdi sono stati siglati da giocatori di nazionalità italiana, solo il Torino ha saputo farne di più (29).
  • La squadra di Di Francesco è riuscita a guadagnare 11 punti rimontando situazioni di svantaggio tra le mura amiche – record nel campionato in corso.
  • 10 delle ultime 11 reti neroverdi hanno visto la partecipazione di almeno uno tra Berardi, Defrel e Sansone.
  • Nicola Sansone ha firmato un gol o un assist in quattro delle ultime cinque partite di Serie A; non gli capitava una tale continuità dal maggio 2014.
  • La prima rete in Serie A di Francesco Magnanelli ha consentito al Sassuolo di battere per la prima volta l’Udinese in campionato, 1-0 al Friuli, lo scorso maggio.
  • Magnanelli è il giocatore di movimento che recupera più palloni (253) nel campionato in corso.
  • Antonio Di Natale non segna da 14 presenze in Serie A: il suo digiuno più lungo, nella massima serie, dal settembre 2004.
  • Cyril Thereau è l’ultimo marcatore bianconero al Mapei Stadium: l’attaccante francese è a quota otto gol in questo campionato, sei dei quali arrivati in trasferta, l’ultimo fuori casa risale però allo scorso 24 gennaio (vs Palermo).
  • L’unico precedente tra i due tecnici risale all’ottobre 2013, Catania-Sassuolo 0-0.
  • Eusebio Di Francesco è ancora alla ricerca del suo primo successo casalingo contro l’Udinese, dopo due sconfitte ed un pareggio rimediati alla guida di Lecce e Sassuolo.

fonte Opta Stats: sassuolocalcio.it

GUARDA ANCHE: .

Riguardo Redazione

La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

goldaniga capocciata sassuolo-crotone commento

Sassuolo-Crotone 2-1: il Mapei Stadium rivede una vittoria

Al Mapei Stadium il Sassuolo non vinceva da maggio. Per tornare a fare risultato in casa c’è voluto un nuovo allenatore, e innumerevoli esperimenti tattici. Ma, alla fine, contano i tre punti.

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi