lunedì , 16 gennaio 2017
Home / Campionato / Verso Udinese-Sassuolo: cambiare rotta in trasferta

Verso Udinese-Sassuolo: cambiare rotta in trasferta

Una vittoria contro quella che è stata a lungo “la prima della classe” potrebbe far montare la testa a chiunque. Eusebio Di Francesco non è però uomo da voli pindarici: lavorare, lavorare e ancora lavorare sono i tre punti chiave del suo credo calcistico.

Domenica 1° novembre la terza partita in otto giorni vedrà il Sassuolo in trasferta a Udine. Il ricordo va allo scorso 24 maggio, giorno in cui la prima rete in serie A di capitan Magnanelli regalò i tre punti ai neroverdi, già salvi da un paio di giornate.

Il momento attuale della squadra di Colantuono non è dei più felici: quindicesimi in classifica con undici punti, Di Natale e compagni sono reduci da una pesante sconfitta contro la capolista Roma.

fonte: repubblica.it
fonte: repubblica.it

Il cambio di tecnico, da Stramaccioni al già citato Colantuono, non pare aver portato una sterzata nel gioco dei bianconeri friulani, che appare spesso generoso ma confusionario oltre che, in diverse occasioni “Di Natale-dipendente”. Nel primo tempo della sfida contro gli uomini di Garcia, inoltre, l’Udinese non è praticamente scesa in campo, lasciando campo libero al formidabile attacco giallorosso.

Tutto sembrerebbe virare dalla parte del Sassuolo, che deve al contrario essere vigile ricordando che nelle ultime due trasferte ha raccolto altrettante sconfitte, cadendo sotto i colpi di Empoli e Milan. Non dimentichiamo, inoltre, che proprio la partita contro gli azzurri toscani sembrava decisamente alla portata…e si è invece rivelata una prestazione da dimenticare.

Attenti, dunque, a non sottovalutare il fattore campo e a dimenticare in fretta i fasti della vittoria contro i campioni d’Italia: il Sassuolo è atteso da altri bianconeri, meno blasonati ma forse più desiderosi di strappare dei punti all’avversario davanti al pubblico amico.

di Massimiliano Todeschi

Riguardo Massimiliano Todeschi

Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

convocati3

Verso Sassuolo-Palermo, i convocati neroverdi: Defrel c’è, manca un veterano

Eusebio Di Francesco ha convocato 24 giocatori per Sassuolo-Palermo. Per la prima giornata di ritorno …

CHIUDI
CLOSE

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi