martedì , 25 settembre 2018
Home / Campionato / Verso Sassuolo-Udinese, Di Francesco: “Vietato abbassare la guardia”

Verso Sassuolo-Udinese, Di Francesco: “Vietato abbassare la guardia”

Mister Di Francesco, presso la sala stampa del “Ricci”, ha rilasciato le ultime dichiarazioni ai giornalisti in vista della sfida casalinga di domani contro l’Udinese.

Innanzitutto il Difra ha analizzato il cambio sulla panchina friulana, con l’esonero di Colantuono e l’arrivo di De Canio: “Indipendentemente dal cambio di allenatore che può anche dare grandi motivazioni, a volte non ha grande logica perché la voglia di fare la partita i giocatori la devono avere a prescindere dall’allenatore. Le motivazioni, però, magari cambiano e cambia anche il modo di giocare, hanno una buona squadra con meno punti di quelli che dovrebbe avere.”

Il mister, poi, individua i giocatori bianconeri più temibili:Gli attaccanti sono pericolosi, da Zapata e Thereau, ma anche Di Natale, anche se non è più giovanissimo, è un attaccante che punta la porta, è spesso pericoloso. A centrocampo hanno tanta qualità, ma io preferisco pensare alla mia squadra.”

Inevitabile un commento sulla sconfitta maturata contro la Juventus:“Mi sono piaciute molte cose, ma il fatto di aver perso non mi è piaciuto visto che venivamo da ottimi risultati. E’ venuta fuori una grande giocata di Dybala e abbiamo perso, spesso si dice che sono decisivi gli episodi, ma il calcio è fatto di episodi e noi dobbiamo sfruttare quelli a noi favorevoli.”

Di Francesco ha fatto, quindi, il punto sulla condizione dei neroverdi: “Il Sassuolo ha alcune defezioni, Berardi non sta benissimo, non si è allenato per una settimana. Sono contento dei ragazzi, ora non dobbiamo abbassare la guardia, ma sono convinto che non accadrà, perché ci siamo già passati troppe volte.”

Dopo aver affrontato squadre del calibro di Lazio, Milan e Juventus è vietato sottovalutare l’Udinese: “Io non credo che l’Udinese sia inferiore, abbiamo più punti, ma dobbiamo vedere anche l’esperienza dei loro giocatori. L’Udinese è forte, noi siamo una squadra di giovani interessanti, che hanno fatto buone cose, ma non hanno finito il loro percorso di crescita, basta pensare a Berardi.”

In conclusione una battuta sull’impatto che De Canio potrà avere sull’Udinese: “Spero che non cambino i loro risultati, così potremmo vincere, ma noi ce la giochiamo indipendentemente dall’allenatore.”

A breve il video della conferenza stampa di mister Di Francesco su CanaleSassuolo.

di-francesco-conferenza-stampa

 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Gandolfi

Gabriele Gandolfi
Studente di Giurisprudenza, vive a Sassuolo e tifa Sassuolo, al Mapei è una presenza fissa. Scrive di calcio per passione e lo fa solo sulle nostre pagine.

Potrebbe Interessarti

Sassuolo-Empoli: Zajc multato dal giudice sportivo

Dopo Sassuolo-Empoli continuano i problemi per Miha Zajc. Il giocatore azzurro, espulso venerdì scorso per …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi