domenica , 18 novembre 2018
Home / Campionato / Verso Sassuolo-Milan, De Zerbi – Gattuso: “Atto III”

Verso Sassuolo-Milan, De Zerbi – Gattuso: “Atto III”

Atto I: Lega Pro – La bolgia dello Zaccheria, 12-06-2016

Ad allenare il Foggia in Lega Pro nel campionato 2015/2016 c’era Mister De Zerbi. Al Pino Zaccheria di Foggia, l’ultimo atto dei play off di Lega Pro finí 1-1 tra il Pisa di Gattuso e il Foggia dezerbiano, coi poliziotti in assetto antisommossa schierati per evitare l’invasione della tifoseria foggiana. Già al 65’ un gruppo di ultras aveva invaso il campo aprendosi un varco e dirigendosi verso la panchina del Pisa. Gattuso era stato colpito a gioco fermo dagli spalti con una bottiglia, e sia lui che De Zerbi erano stati poi espulsi.
All’andata dei Play Off il Pisa si era imposto per 4-2 e in dopo quella gara Gattuso aveva premonizzato gli eventi del match di ritorno: “andremo al Zaccheria con gli elmetti”.

Atto II: Serie A 2017/2018 – le streghe bestia nera dei diavoli rossoneri

Il secondo atto vede contrapposti gli 11 di Ringhio contro le Streghe di Benevento guidate da De Zerbi, subentrato a mister Baroni il 23 ottobre dopo 9 sconfitte consecutive. È il 3-12-17, la 15^ giornata di campionato, la prima di Gattuso sulla panchina del Milan, dopo l’esonero di Vincenzo Montella. Si gioca al Vigorito e al 95’ il portiere Alberto Brignoli decide di entrare a far parte nell’esclusivo club dei portieri che hanno segnato su azione in serie A. Il web si scatena per questa beffa riguardo una partita che sembra ormai archiviata per i rossoneri. Il paragone più calzante per la modalità d’azione e per l’assonanza tra i cognomi è quello con Aldo Baglio, nel film “Tre uomini e una gamba”.

Atto III: verso Sassuolo – Milan – no alle vertigini da alta classifica.

Domenica al Mapei alle ore 20:30 avverrà il terzo atto. La classifica sorride al Sassuolo, solitario al terzo posto. 13 sono i punti in sei giornate e l’attacco è il migliore del campionato, con 14 reti e davanti a Juve (13) e Napoli e Fiorentina (12). De Zerbi invita i suoi a godersi il momento, ma con la voglia di non cedere alle vertigini da alta classifica: “La guardino anche tutte le sere prima di andare a dormire. Ma senza sentirsi mai arrivati e con la voglia di non fermarsi ai complimenti”.

roberto de zerbi con gennaro gattuso

Contro la Spal è stata una poesia, e allora parafrasiamo un vecchio poeta: “Passata è la sesta giornata, odo Sasol far festa e la Spal, giovedí al Mazza, colpita e affondata”.
Colpita al 59’ dalla Dea Carambola nelle vesti di Felipe-Adjapong; affondata in zona Cesarini da Matri, subentrato a Babacar all’85. Menzione speciale per Alessandro: Mitra Matri tocca due palloni e tre pali contemporaneamente! Il primo pallone infatti si stampa sul palo, il secondo su palo-palo prima di adagiarsi in fondo al sacco. Stavolta è la Nargi, che fa coppia con Melissa Satta in tribuna, a goire per le prodezze del marito. Il Boa era in panca, ma domenica arriva il Milan… Chissà se Melissa è gelosa della grande ex di Boateng!

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Aldo De Sanctis

Aldo De Sanctis
Abruzzese geograficamente vicino ai neroverdi chietini, tifoso di Roberto De Zerbi a partire da Benevento, scrive per passione, risponde con entusiasmo al “we want you!” di CanaleSassuolo.it e inizia a seguire con orgoglio il mondo del Sassuolo!

Potrebbe Interessarti

Leonardo Sernicola

Sernicola operato a Pavia: sarà un lungo stop per il difensore neroverde

Leonardo Sernicola, nel pomeriggio di domenica scorsa, è stato sottoposto ad un intervento per la …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi