lunedì , 19 novembre 2018
Home / Campionato / Verso Sassuolo-Genoa, la partita degli ex

Verso Sassuolo-Genoa, la partita degli ex

Domenica si giocherà Sassuolo-Genoa, una sfida importante che vede diversi ex presenti sia da una parte che dall’altra.

In maglia genoana c’è Christian Kouamé. Ventenne ivoriano di scuola prato, in pochi si ricorderanno un suo passaggio a Sassuolo. Arrivato in Italia a 16 anni, nel 2014 venne ceduto in prestito annuale ai neroverdi proprio dalla società toscana, inanellando una serie di ottime prestazioni (con rete all’esordio) nelle fila della Primavera allora allenata da Paolo Mandelli.

Leggi anche > SPONSOR DI MAGLIA, SASSUOLO AL SECONDO POSTO IN SERIE A

Kouamé ai tempi del Sassuolo

Più vicino ai giorni nostri Luca Mazzitelli. Il centrocampista è stato acquistato dalla Roma nel febbraio 2015, rimanendo però in prestito al Brescia, in serie B. Con il Sassuolo ha disputato due stagioni, ritagliandosi un discreto spazio: per lui 46 presenze ufficiali, l’esordio in Europa League e una rete, segnata contro il Napoli il 23 aprile 2017.

Ceduto al Genoa durante i primi giorni dell’ultima sessione di calciomercato, si trova in Liguria in prestito con obbligo di riscatto.

Leggi anche > FERRARI: “DE ZERBI GRANDE TECNICO. LA NAZIONALE? CHISSA’…”

Tornando in casa Sassuolo, l’ex più importante è senza ombra di dubbio Alessandro Matri. Il Mitra ha disputato al Genoa la prima parte dalla stagione 2014-15 in prestito dal Milan, segnando un totale di 7 reti in 16 presenze di campionato.

In orbita Genoa è stato invece per diversi anni Gianluca Pegolo. Il portiere, arrivato in Liguria nel calciomercato estivo 2007, venne subito ceduto in prestito prima al Mantova e poi al Parma. Rientrato in rossoblù, senza mai esordire fece subito le valigie in direzione Siena.

Storia simile ma differente quella di Kevin Prince Boateng. Proprio il Genoa di Preziosi lo acquistò dal Portsmouth dopo il mondiale 2010, quando aveva fatto vedere ottime cose col Ghana. In Liguria probabilmente non mise mai piede, tanto è vero che venne immediatamente girato al Milan in comproprietà e poi riscattato interamente dai rossoneri a fine stagione.

Leggi anche > ZANCAN: “DE ZERBI HA STRAVOLTO IL SASSUOLO”

Mauricio Pinilla e Alessandro Matri ai tempi della comune militanza in rossoblù (foto: genoacfc.it)
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Da Benevento si è innamorato dei colori del Sassuolo. Giornalista pubblicista e laureato in Relazioni Internazionali, scrive con passione del mondo neroverde.

Potrebbe Interessarti

parma-sassuolo stadio tardini

Parma-Sassuolo: il derby emiliano è il lunch match del 13° turno

La tredicesima giornata del campionato di Serie A 2018-2019 si aprirà sabato 24 novembre con …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi