giovedì , 14 dicembre 2017
Home / Campionato / Verso Juventus-Sassuolo: notizie agrodolci dall’infermeria

Verso Juventus-Sassuolo: notizie agrodolci dall’infermeria

Il Sassuolo ha svolto l’ultima seduta di allenamento a porte aperte in vista del match di venerdì allo Juventus Stadium. Le possibilità, già vicine allo zero, di vedere in campo già contro i bianconeri gli acciaccati Cannavaro e Missiroli, vanno verso un loro sostanziale annullamento. Tuttavia, durante la seduta di questo pomeriggio, i due giocatori, vittime di un trauma distrattivo dei flessori della coscia destra, hanno comunque lavorato, seppur a parte rispetto al gruppo dei compagni. Stesso programma per Karim Laribi.

Curiosa, in particolar modo, la sorte di Paolo Cannavaro: il difensore napoletano anche lo scorso anno si infortunò dopo pochi minuti dall’inizio di Sassuolo-Juventus, venendo rimpiazzato da Luca Antei. Per venerdì si profila la medesima staffetta, con il numero 28 neroverde costretto a saltare un’altra importantissima sfida contro una delle prime della classe, dopo non essere sceso in campo contro il suo Napoli nella sfida del San Paolo dello scorso 16 gennaio.

fonte: sassuolocalcio.it
fonte: sassuolocalcio.it
GUARDA ANCHE: .

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

goldaniga esultanza sassuolo-crotone commento

Verso Sampdoria-Sassuolo, Goldaniga: “Andiamo a Genova in cerca di punti”

Prima di Sampdoria-Sassuolo, Edoardo Goldaniga ha parlato della condizione della formazione neroverde e di come affrontare la gara di Genova.

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi