giovedì , 21 marzo 2019
Home / Campionato / Verso Frosinone-Sassuolo: tutto quello che c’è da sapere su match

Verso Frosinone-Sassuolo: tutto quello che c’è da sapere su match

Ad un passo da un sogno che diventa sempre più possibile (queste le condizioni). Mancano solo due giornate al termine del Campionato, i ragazzi di Di Francesco ci credevano quando il Milan era avanti era avanti di punti, figuriamoci adesso che siamo al sesto posto a +1 dai rossoneri, il Sassuolo in 11 giornate ha recuperato la bellezza di 9 punti. Mantenere il vantaggio è categorico, l’eventuale qualificazione ai preliminari di Europa League coronerebbe una stagione straordinaria.

Domenica il Sassuolo sarà impegnato al Matusa contro il Frosinone, i ciocari sono penultimi in classifica a -4 da Palermo e Carpi (entrambe a 35 punti). Per la squadra di Stellone una sconfitta contro i neroverdi significherebbe la matematica retrocessione in Serie B, ma anche un pareggio rappresenterebbe un magro bottino in ottica salvezza. Tutto può succedere, ma dopo il Sassuolo, i leoni giallazzurri dovranno affrontare nell’ultima giornata di campionato il Napoli al San Paolo. Se la qualificazione all’Europa League per il Sassuolo è un sogno, la salvezza per il Frosinone appare come un miracolo.

frosinone-sassuolo-statistiche

Questi i principali OPTA FACTS di Frosinone-Sassuolo:

  • Seconda sfida in Serie A tra Sassuolo e Frosinone dopo il 2-2 della gara di andata: i neroverdi erano imbattuti anche nei sei precedenti di Serie B con i ciociari (4V, 2N).
  • Il Frosinone ha vinto solo una delle ultime otto giornate di campionato: cinque sconfitte e due pareggi nel parziale.
  • Se il Frosinone non dovesse vincere contro il Sassuolo, sarebbe matematicamente retrocesso in Serie B.
  • Il Sassuolo ha alternato una vittoria (tre) e una sconfitta (due) nelle ultime cinque gare in trasferta di Serie A.
  • Il Frosinone è la peggior difesa del campionato e solo altre tre squadre negli ultimi 60 anni hanno subito più di 70 gol dopo 36 giornate di A: Pescara 2012/13, Livorno 2013/14 e Parma 2014/15, tutte retrocesse in Serie B.
  • Gli ultimi sette gol del Sassuolo in campionato sono stati segnati da sette giocatori differenti.
  • Per gran parte del campionato, il Sassuolo è stata la squadra che segnava di meno nei secondi tempi: cinque degli ultimi sei gol dei neroverdi, però, sono arrivati nei secondi 45 minuti di gioco.
  • Lorenzo Pellegrini, a segno nell’ultimo turno contro il Verona, ha giocato per la prima volta in carriera due gare da titolare in Serie A.
  • Nicola Sansone ha realizzato sette reti in questa stagione (capocannoniere del Sassuolo con Gregoire Defrel e Domenico Berardi), eguagliando così il suo massimo bottino in un singolo campionato di Serie A – 2013/14, giocato a metà tra Parma e Sassuolo.
  • Nelle ultime 10 presenze Defrel ha realizzato cinque reti e servito due assist: il bilancio delle precedenti 21 gare con il Sassuolo era di due gol.
  • Per il terzo anno consecutivo Domenico Berardi è il giocatore del Sassuolo che ha partecipato attivamente a più gol (12, frutto di sette reti e cinque assist): nelle due stagioni precedenti, però, l’attaccante aveva partecipato rispettivamente a 22 gol nel 2013/14 e 25 reti 2014/15.
  • Cinque delle sette reti di Berardi sono arrivate in trasferta: il giovane talento in carriera ha realizzato 20 delle 38 reti totali lontano dal Mapei Stadium.
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

Avatar
La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

Ma davvero il Sassuolo è una squadra senz’anima? Risposta a una lettera aperta…

Sulla Gazzetta di Modena di ieri, lunedì 18 marzo, è comparsa una lettera firmata dalla …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi