sabato , 23 marzo 2019
Home / Campionato / Verso Frosinone-Sassuolo, la partita degli ex

Verso Frosinone-Sassuolo, la partita degli ex

Gli ex di Frosinone-Sassuolo, che si giocherà questa domenica alle 15.00, sono ben 4 e tutti giocano in maglia giallazzurra. Si tratta di Edoardo Goldaniga, Raman Chibsah, Francesco Cassata e Lorenzo Ariaudo.

Edoardo Goldaniga è arrivato a Sassuolo nel luglio 2017 dopo due ottime stagioni al Palermo, con l’obiettivo di dare una rinfrescata alla difesa. Con Bucchi vide pochissimo il campo, complice anche un’ernia inguinale. Con l’arrivo di Beppe Iachini sulla panchina neroverde e l’addio al calcio giocato di Paolo Cannavaro, fu promosso centrale titolare al fianco di Francesco Acerbi. Un nuovo infortunio, però, lo ha bloccato sul finire della scorsa stagione, facendogli chiudere in anticipo il campionato.

In totale, con la maglia del Sassuolo ha giocato solo 13 partite in serie A e una in Coppa italia, segnando anche una rete al Crotone. A sorpresa, quest’estate è stato ceduto in prestito ai neopromossi frusinati.

Leggi anche > DUNCAN: “A FROSINONE PER VINCERE”

Sorte simile quella toccata a Francesco Cassata. Arrivato a titolo definitivo dalla Juventus nell’estate 2017 dopo un’ottima stagione all’Ascoli, il centrocampista 21-enne ha visto tanta panchina nella sua unica stagione in neroverde, contando un totale di 10 presenze in serie A e 2 in Coppa Italia. Di lui si ricorda anche uno straordinario (e fortunato) gol rifilato al Chievo Verona su calcio di punizione, in 9 contro 11.

Anche lui, come Goldaniga, è in Ciociaria in prestito.

Leggi anche > LA GARA VISTA DA ALÈ FROSINONE

Più consistente invece l’esperienza di Raman Chibsah in Emilia. Il centrocampista ghanese è cresciuto nel vivaio neroverde, per poi essere acquistato dalla Juventus nel 2011. Acquistato poi dal Parma nel 2012 e girato in prestito e poi compartecipazione al Sassuolo, dopo il fallimento della società ducale, fu ripreso a titolo definitivo dai neroverdi.

Contribuì in maniera decisiva alla promozione in serie A, giocando 28 partite del campionato di serie B 2012-13 e segnando 2 gol contro Varese e Lanciano. In serie A, tuttavia, si è ritrovato a giocare sempre meno, tant’è che fu ceduto in prestito prima al Frosinone e poi al Benevento, venendo acquistato a titolo definitivo dai sanniti nell’estate 2017.

In totale, con la prima squadra neroverde, Chibsah conta 58 presenze e 2 gol.

Legi anche > LA SQUADRA ARBITRALE DI FROSINONE-SASSUOLO

Chiude la lista Lorenzo Ariaudo, difensore centrale arrivato a Sassuolo dal Cagliari nel gennaio 2014. Impiegato inizialmente in maniera abbastanza frequente, all’inizio della sua seconda stagione in neroverde fu chiuso dal ritorno di Francesco Acerbi dopo il tumore che lo aveva tenuto lontano dai campi, al punto da venire ceduto in prestito al Genoa nel gennaio 2015.

Bloccato da un infortunio, non collezionò alcuna presenza in Liguria, facendo ritorno nel distretto l’estate successiva, dove vide ancora una volta tantissima panchina. Girato all’Empoli nel calciomercato invernale 2016, il Sassuolo lo ha ceduto poi a titolo definitivo al Frosinone nell’estate 2016.

In totale, in tre stagioni in neroverde, ha giocato soltanto 20 partite.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Da Benevento si è innamorato dei colori del Sassuolo. Giornalista pubblicista e laureato in Relazioni Internazionali, scrive con passione del mondo neroverde.

Potrebbe Interessarti

Ma davvero il Sassuolo è una squadra senz’anima? Risposta a una lettera aperta…

Sulla Gazzetta di Modena di ieri, lunedì 18 marzo, è comparsa una lettera firmata dalla …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi