sabato , 26 maggio 2018
Home / Nazionale / Ventura in visita a Sassuolo: “Qui grande spazio ai giovani, Berardi è un talento”

Ventura in visita a Sassuolo: “Qui grande spazio ai giovani, Berardi è un talento”

Il commissario tecnico della Nazionale maggiore Giampiero Ventura, accompagnato da Gabriele Oriali, è stato oggi ospite dello Stadio Ricci di Sassuolo, dove ha incontrato mister Di Francesco e lo staff neroverde.

L’incontro, organizzato nell’ambito del “giro d’Italia” volto a valutare da vicino i contesti delle compagini di Serie A, ha consentito di approfondire alcune importanti tematiche sul futuro degli azzurri. Le dichiarazioni di Ventura che riportiamo di seguito sono tratte dall’intervista pubblicata su Sassuolo Channel.

fonte: sassuolocalcio.it
fonte: sassuolocalcio.it

 

Il progetto Sassuolo è ormai sulla bocca di tutti, personalmente lo condivido perché col Torino cercavo di mettere in campo gli stessi concetti a Torino. Con i granata avevamo il 75% di giocatori al di sotto dei 25 anni e questo è il frutto di grande programmazione che, in proiezione, possono dare ottimi risultati. Naturalmente” soggiunge Ventura è necessario dare ai giocatori tempo per crescere. Tornando al Sassuolo, continuare su questa strada porta risultati positivi dal punto di vista sportivo ed economico. Il fatto che i neroverdi siano arrivati in Europa permette a molti giovani di rendersi protagonisti di un’esperienza internazionale. L’importante è mettere al bando la fretta”.

Qui ci sono diversi giocatori con possiblità di avere un futuro, il che dipende da loro e da quello che la Nazionale potrà fare a livello di tempo. Come sapete abbiamo una sola settimana per preparare partite di qualificazione ed è per questo che vorrei creare una sorta di Nazionale parallela fatta da giovani sui 23-24-25 anni con potenzialità adeguate ad essere futuri componenti dell’Italia. In questo modo” conclude il ct “si possono creare i presupposti per un futuro ricambio naturale quando sarà il momento”.

Venendo poi ai nomi dei neroverdi papabili per una maglia azzurra, l’attenzione è finita su Acerbi e Berardi: Acerbi ha già vissuto l’esperienza della Nazionale, ma dovendo giocoforza ripartire dal modulo di Conte con difesa a 3 alcuni ruoli risultano sacrificati per chi è abituato a giocare a 4. Ad ogni modo non c’è nessuna preclusione. Su Berardi ho già chiarito le mie parole di qualche mese fa” aggiunge Ventura “e confermo di ritenerlo uno dei migliori talenti italiani. Prima dell’infortunio ha avuto una grande maturazione, quasi completa. I numeri lo dimostrano e questa crescita è frutto di un percorso iniziato a Sassuolo e portato avanti al meglio. La sua convocazione non è ancora avvenuta per motivi di tempo, ma ci sarà tempo per coinvolgerlo anche perché sto ipotizzando alcune variazioni sul tema tattico che potranno interessarlo. Certamente il suo approdo in Nazionale dipenderà anche da lui e da quello che metterà in campo una volta ripresosi dall’infortunio”.

ventura_carnevali-lorieri

 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

Aristidi Kolaj convocato in nazionale albanese U21

Aristidi Kolaj l’attaccante albanese classe ’99 della Primavera del Sassuolo, dopo una stagione positiva disputata …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi