martedì , 24 ottobre 2017
Home / Campionato / Da TuttoChievoVerona.it: Sassuolo-Chievo vista dai veneti

Da TuttoChievoVerona.it: Sassuolo-Chievo vista dai veneti

In vista di Sassuolo-Chievo abbiamo avuto il piacere di rinnovare la nostra collaborazione con TuttoChievoVerona.it, il portale di riferimento per la tifoseria clievense. Ecco la nostra intervista al collega Paolo Lora Lamia sulla situazione dei gialloblù alla vigilia della ripresa del campionato.

Il Chievo arriva da quattro risultati utili consecutivi e può vantare una posizione di classifica più che tranquilla. Qual è lo stato d’animo attuale della tifoseria?
La tifoseria è molto soddisfatta dei risultati che sta ottenendo la squadra. Dopo la conclusione del mercato estivo come al solito c’era stato qualche mugugno, ma le successive ottime prestazioni fornite sia dai nuovi arrivi che da coloro che sono rimasti ha eliminato ogni critica. La speranza è di continuare così e di raggiungere al più presto la salvezza, per poi magari pensare a qualcos’altro.

Mister Maran, che era stato accostato per un breve periodo anche al Sassuolo per il post-Di Francesco, è un tecnico che ha ormai dato il suo marchio alla squadra. Credete rimarrà ancora a lungo sulla panchina clivense?
In alcune interviste recenti, Maran ha sottolineato come abbia ancora due anni di contratto e come sia felice al Chievo, essendoci nell’ambiente gialloblù le condizioni ideali per lavorare. Detto questo, nessuno sa cosa può succedere a fine anno: se ci fosse voglia sia da parte del mister che della società di continuare insieme ben venga, altrimenti è meglio chiudere il rapporto e cercare altre soluzioni.

Leggi anche > MAGNANELLI VERSO SASSUOLO-CHIEVO: “PER RIALZARCI ABBIAMO BISOGNO DI TUTTI”

 

Nello scorso campionato il Chievo raccolse contro il Sassuolo sei punti su sei, bottino pieno. Quali sono le aspettative per la gara di domenica?
Nelle ultime due stagioni, il Chievo ha sempre faticato nel corso del ciclo di partite che va da metà ottobre a metà novembre. la speranza è di invertire questa tendenza, a cominciare proprio dalla sfida contro il Sassuolo. inoltre, prima della sosta il Chievo aveva mostrato una condizione atletica invidiabile, che la tifoseria clivense si augura non abbia perso in queste due settimane.

Alcuni giocatori clivensi sono rimasti al centro di voci di mercato, pensiamo ad esempio a Castro che pare ancora nelle mire del Torino. A gennaio sono in previsione cambiamenti sostanziali della rosa, in entrata o in uscita?

Molto probabilmente a gennaio il Chievo opererà come nelle precedenti sessioni di mercato, cedendo i suoi pezzi pregiati solo e soltanto in caso di offerte irrinunciabili. Lo Swansea offrì per Paloschi una cifra in linea con le richieste clivensi e lasciò Verona; così non è stato per quanto riguarda le richieste arrivate per Birsa e Castro, che infatti sono rimasti.

Quali sono gli uomini su cui Maran punterà maggiormente e quali, invece, quelli maggiormente temuti tra le fila neroverdi? 

Maran schiererà con tutta probabilità l’ormai consolidato 4-3-1-2 e, trattandosi della prima partita dopo la sosta, non sono escluse novità nell’undici titolare. Parlando della formazione neroverde, è impossibile non temere Berardi: uno degli attaccanti più talentuosi dell’intera Serie A. Attenzione anche a Falcinelli che lo scorso anno, con la maglia del Crotone, ha segnato al Chievo sia all’andata che al ritorno.

GUARDA ANCHE: .

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

cassata francesco, foto: sassuolocalcio.it

Per Cassata confermata una giornata di squalifica: “Errore grave, rimedierò”

Francesco Cassata salterà come previsto la gara di mercoledì contro l'Udinese. Il giudice sportivo ha difatti confermato una giornata di squalifica ai danni del centrocampista neroverde, che su Instagram si scusa per l'accaduto

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi