domenica , 20 maggio 2018
Home / Notizie Neroverdi / Timo Letschert è pronto a tornare, l’olandese vuole riprendersi il posto

Timo Letschert è pronto a tornare, l’olandese vuole riprendersi il posto

Timo Letschert è pronto a tornare. Il giocatore neroverde, infortunatosi il primo ottobre nella gara contro la Lazio, sta lentamente recuperando. Fattosi male in un momento drammatico per la formazione allora allenata da Cristian Bucchi, riuscirà a convincere Iachini e a riprendersi il posto?

Il suo infortunio fu gravissimo, una rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro, che lo costrinse a sottoporsi ad una ricostruzione completa. Un’operazione posta in atto al Centro Traumatologia dello Sport dell’Istituto Ortopedico Galeazzi-IRCCS di Milano.

Leggi anche > LUTTO ASTORI: I MESSAGGI DEI GIOCATORI DEL SASSUOLO

timo letschert
Photo by Pier Marco Tacca/Getty Images

Prima dell’infortunio, l’olandese si era conquistato un posto da titolare nella difesa a tre dell’ex mister neroverde, confermandosi in un buono stato di forma e facendo dimenticare le sbavature della scorsa stagione.

Ora, dopo più di cinque mesi lontano dal campo, il suo recupero è atteso da tutti i tifosi neroverdi, affinché aiuti a regalare l’attesa salvezza in questo finale di stagione. La concorrenza nel suo reparto è aumentata con l’arrivo di Mauricio Lemos, che però sembra non godere troppo della fiducia di Beppe Iachini.

Nel frattempo, in attesa di tornare ad allenarsi col gruppo, Timo ha pubblicato su Instagram un’immagine nella quale compare un tifoso d’eccezione che, come tutti, spera nel suo ritorno…

Leggi anche > BERARDI PEGGIO DI MONTERO. ECCO IL PERCHE’

letschert

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Da Benevento si è innamorato dei colori del Sassuolo. Giornalista pubblicista e laureato in Relazioni Internazionali, scrive con passione del mondo neroverde.

Potrebbe Interessarti

Claud Adjapong

Under 21, due amichevoli per chiudere la stagione: convocato Adjapong

Dopo le convocazioni di Domenico Berardi e Matteo Politano nella Nazionale maggiore (qui l’articolo), sarà …