martedì , 30 maggio 2017
Home / Calciomercato Sassuolo / Terzi in classifica…un Sassuolo da Champions!

Terzi in classifica…un Sassuolo da Champions!

Per chi avesse scarso senso dell’umorismo, meglio precisarlo subito: nel titolo si scherza, quando meno per questioni di prudenza. Ma andiamo oltre. Giù la maschera: chi, dopo cinque partite, si sarebbe aspettato di vedere i neroverdi così in alto? Il terzo posto solitario in classifica, con la graduatoria che inizia pian piano a delinearsi, è davvero una sorpresa che rischia di far credere ai tifosi neroverdi di stare ancora sognando.

La prestazione contro il Palermo è stata positiva per tutti i reparti: positivo, soprattutto, il rientro dopo la squalifica di Vrsaljko. In verità, al cospetto del Sassuolo si è presentato un Palermo decisamente non in forma, con Gilardino pressoché inesistente e Jajalo in giornata no. Tutto questo, però, non può certo sminuire una partita caparbia, il cui punteggio avrebbe potuto anche essere più rotondo se la maggiore precisione sotto porta e la buona sorte avessero dato una spinta ai neroverdi.

fonte: repubblica.it
fonte: repubblica.it

Eusebio Di Francesco, nel corso delle interviste del dopo partita, ha espresso tutta la sua soddisfazione, ricordando che l’ampiezza del reparto d’attacco della sua rosa non è certo casuale. Il tecnico pescarese, in effetti, tende a sostituire nel corso delle partite praticamente solo giocatori offensivi, ai quali chiede un gran dispendio di energie. Alternare gli attaccanti è, quindi, un marchio di fabbrica della gestione targata Eusebio.

E questa peculiarità ha dato i suoi frutti con il tridente Politano-Floccari-Sansone, del tutto inedito, che ha mostrato nuovamente le qualità del classe ’93 ex Roma, che il Sassuolo farebbe bene a tenersi stretto, e ha esaltato la serata di grazia del numero 99 che, a quasi 34 anni, questa sera si è fatto beffe di Gonzalez, suo marcatore di ben sette primavere più giovane, e ha mandato al tecnico un messaggio chiarissimo: ci sono anch’io, non esistono gerarchie predefinite.

Il recapito di questa missiva è stato rapidissimo: Di Francesco si è dimostrato abile nel cogliere i segnali dei suoi giocatori e sfruttarli a favore della squadra al momento giusto (Floro Flores docet…) quindi ora testa al Chievo, altra squadra decisamente in forma che si può e si deve superare per continuare questo sogno che, non nascondiamolo, comincia ad avere dell’incredibile.

di Massimiliano Todeschi

GUARDA ANCHE: .

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

foto: sky.it

Per il dopo-Di Francesco il Sassuolo pensa a Filippo Inzaghi

Le idee per il dopo Di Francesco si rincorrono furiose. I nomi si escludono e …

CHIUDI
CLOSE

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi