lunedì , 18 marzo 2019
Home / Le altre di A / Surreale: Carpi sfrattato dal Braglia

Surreale: Carpi sfrattato dal Braglia

Non c’è limite all’incredibile: secondo quanto riportato dalla Gazzetta di Modena e dal sito di Gianluca di Marzio, al Carpi di Sannino è stato impedito di accedere allo stadio Braglia di Modena.

I biancorossi non hanno potuto allenarsi in vista della gara di sabato contro il Bologna a causa della decisione di Antonio Caliendo, presidente del Modena, il quale sostiene che i carpigiani non avrebbero pagato i canoni di affitto pattuiti.

Da parte sua, la dirigenza biancorossa, mediante il team manager Matteo Scala, ribatte che il Carpi è in regola con i pagamenti, ma fin dallo scorso 7 settembre il Tribunale di Modena ha pignorato le somme versate per pagare i creditori della squadra gialloblù.

Speriamo che la vicenda si risolva quanto prima, ma una cosa è certa: se il Carpi ha davvero pagato ha tutti i diritti di allenarsi sul campo del Modena, a prescindere da qualsiasi altra vicenda amministrativa.

stadio-braglia

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

Avatar
La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

Iachini esonerato

Iachini esonerato: l’Empoli si affida di nuovo ad Andreazzoli

Empoli: Iachini esonerato, al suo posto la società toscana richiama Aurelio Andreazzoli

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi