giovedì , 14 dicembre 2017
Home / Calciomercato Sassuolo - Tutte le notizie di calciomercato / Squinzi pressing sulla Juventus: “Decida se vuole Zaza o no”

Squinzi pressing sulla Juventus: “Decida se vuole Zaza o no”

Giorgio Squinzi parla del mercato del Sassuolo, a margine di un evento ad Expo, il patron neroverde ha parlato della trattativa che riguarda la Juventus e Simone Zaza, così commentando: “Zaza è in comproprietà al 50% con la Juve, che quindi ha la possibilità di acquistare Zaza a una determinata cifra: dipende solo da loro, se vogliono spendere o no“.

Squinzi dunque sollecita la Juventus ad una decisione, la campagna acquisti del Sassuolo è legata al futuro non solo di Zaza, ma anche di Domenico Berardi e Nicola Sansone, per i quali sono molti i club interessati, queste le parole del patron: “Prima di compiere operazioni e pianificare la stagione, dovremo risolvere le difficoltà legate al non sapere ancora quale sia il futuro di alcuni calciatori, come Sansone, Zaza e Berardi per i quali stanno arrivando richieste da tutte le part. Come imprenditore e nella vita ho sempre cercato di fare un passo dopo l’altro e di andare sempre avanti. Quindi cercheremo di andare avanti anche nel calcio

giorgio-squinzi-sassuolo

GUARDA ANCHE: .

Riguardo Redazione

La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

Paolo Cannavaro al Guangzhou a gennaio: lo confermano il padre e l’agente

Oggi, l'agente di Cannavaro ha confermato le voci. Il giocatore è ad un passo dal Guangzhou, nonostante qualche resistenza dei vertici emiliani. In Cina, Paolo andrà ad affiancare il fratello in panchina.

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi