venerdì , 23 febbraio 2018
Home / Sassuolo Femminile / Serie A Femminile: il Sassuolo si arrende alle vice campionesse d’Italia

Serie A Femminile: il Sassuolo si arrende alle vice campionesse d’Italia

Nella seconda giornata di ritorno del campionato di Serie A avversario di turno del Sassuolo Femminile è il Brescia vice campione d’Italia, guidato quest’anno non più dalla correggese Milena Bertolini (ora ct della Nazionale  maggiore azzurra), ma da un debuttante nel calcio femminile Gianpietro Piovani (detto Pio dai tanti tifosi piacentini per cui rimane un giocatore indimenticato, squadra in cui ha militato anche in Serie A togliendosi diverse soddisfazioni). Piovani ha saputo prendere in mano le redini di un’ottima squadra e cucirne a sua misura un vestito nuovo con diversi innesti importanti, portando la formazione bresciana a ridosso della squadra juventina. Li separano 3 punti in classifica, l’andata dello scontro diretto fra le due.

(foto: Sassuolo Femminile)

Avvio non dei migliori per le neroverdi con il Brescia che in pratica quasi alla prima occasione riesce a violare la porta di Sabrina Tasselli. Cross di Cristiana Girelli, che attraversa tutta l’area, pallone che arriva sul secondo palo  a Valentina Bergamaschi che si trova al posto giusto e insacca . 0-1 per il Brescia.

Partita che diventa subito in salita per le locali, con le lombarde che dimostrano di meritare l’attuale posizione in classifica. Neroverdi che comunque si difendono con le unghie con i denti al 35’ottimo intervento di Zoi Giatras a intercettare il tiro ravvicinato di Cristiana Girelli e spazzare in angolo. Si va al riposo sul risultato di 1-0 per la compagine di Mister Piovani.

Sabrina Tasselli (foto: Sassuolo Femminile)

Al 54’ grande intervento di Sabrina Tasselli  che in tuffo para un tiro di  Aleksandra Sikora, passano una decina di minuti e  le “leonesse”  si rendono pericolose ancora con Cristiana Girelli che centra la traversa. Al 70’ arriva il raddoppio del Brescia: tacco di Cristiana Girelli per  Valentina Giacinti che serve  Daniela Sabatino (ex Reggiana femminile ) che non sbaglia di fronte a SabrinaTasselli, 2-0. All’82’ci prova il Sassuolo Femminile con Fabiana Costi che raccoglie un passaggio di Laura Rus e indirizza il pallone nella porta  avversaria, ma Camelia Caesar blocca senza problemi. Le ragazze di Federica D’Astolfo ci provano fino all’ultimo ma non riescono a scardinare  il muro difensivo del Brescia e il match termina 2-0 per le avversarie. Sabato prossimo trasferta in terra toscana contro la Fiorentina.

Guarda > CLASSIFICA SERIA A FEMMINILE E RISULTATI

Il TABELLINO di  SASSUOLO FEMMINILE-BRESCIA 0-2

Marcatrici: 3’Bergamaschi, 70’ Sabatino

SASSUOLO FEMMINILE: Tasselli, Bursi, Giatras, D’Adda, Giurgiu(73′ Costi), Pondini, Oliviero (58′ Tudisco), Prost, Tardini (45’ Zanoletti), Rus, Tarenzi
A disposizione: Lugli, Faragò, Brignoli, Rosso.
Allenatrice: Federica d’Astolfo

BRESCIA FEMMINILE: Caesar, Mendes, Sikora (57’ Di  Criscio), Bergamaschi, Sabatino, Girelli, Hendrix, Fusetti, Daleszcyk (84’ Tomaselli), Giacinti, Giuliano (79’ Heroum)
A disposizione: Marchitelli, Pettenuzzo, Cacciamalli, Ghisi,
Allenatore: Gianpiero Piovani

ARBITRO: Sergio Palmieri di Conegliano (Lavenia e Martelli di Modena)

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Laura Tiger

Laura Tiger
Appassionata di calcio segue da oltre 20 anni da vicino diverse squadre, finché si innamora della Reggiana Femminile (ora Sassuolo) per il carisma, la passione, il fairplay che la squadra mette in campo e quell’aria buona che sa di famiglia. Questa passione unita a quella per la fotografia le permettono spesso di seguire la squadra da bordocampo. Per CanaleSassuolo.it segue il Settore Femminile.

Potrebbe Interessarti

Serie A: il Sassuolo Femminile non passa a Firenze, finisce 2-0

Terza giornata di ritorno del campionato di Serie A Femminile, Sassuolo di scena a Firenze …