domenica , 19 novembre 2017
Home / Settore Femminile Sassuolo / Serie A Femminile: Sassuolo ancora sconfitto, vince il Ravenna per 2-0

Serie A Femminile: Sassuolo ancora sconfitto, vince il Ravenna per 2-0

Avversario di turno del Sassuolo per la quarta giornata d’andata del Campionato Serie A Femminile è il Ravenna Woman.

Inizio non dei migliori per le neroverdi che già al 2′ vanno subito sotto con un tiro dalla distanza di Emma Errico che infila l’angolino alla destra di Sabrina Tasselli rendendo vano il tuffo dell’estremo difensore. Al 18′ l’estremo difensore neroverde  dice no ancora ad Emma Errico dopo uno scambio con  Francesca Pittaccio opponendosi con una grande parata e si ripete nuovamente al 40′ deviando il pallone sul palo dopo un colpo di testa di Anita Carrozzi.

La migliore occasione per le ragazze dell’allenatrice Federica D’Astolfo passa sui piedi di Giulia Bursi che si vede respingere il pallone al 25′ sulla linea di porta da Raffaella Manieri molto attenta nell’occasione. Al 44′ è Giusy Faragò ad avere un’occasione per pareggiare il match, ma Emma Guidi con un grande intervento mantiene il risultato invariato: 1-0 per il Ravenna.

Il Sassuolo ritorna in campo più grintoso e ci prova con l’ex Giada Pondini che con una cavalcata si fa tutto il campo per scaricare su Eleonora Prost, ma ancora una volta Emma Guidi salva il risultato in due tempi. Poi al 17′ ci prova Sara Tardini colpisce il palo con un tiro dal limite. Entra Fabiana Costi per Giada Pondini a supporto dell’attacco e crea qualche grattacapo in più alla retroguardia biancorossa con una punizione che l’estremo difensore mette in angolo.

Nel momento migliore del Sassuolo arriva il raddoppio delle locali ancora ad opera di Emma Errico al 23′ che chiude la partita fissando il risultato sul 2-0. Sul finale ci vuole tutta l’esperienza e la bravura di Sabrina Tasselli per evitare il terzo gol delle locali.

Quarta sconfitta su altrettanto gare giocate per le neroverdi che restano fanalino di coda con zero punti in classifica e la peggior difesa del campionato con 12 gol subiti.

Ai microfoni di Sassuolo Channel si presenta l’allenatrice Federica D’Astolfo che dichiara “Difficile per me commentare questa partita, perchè non è stata proprio una partita di calcio e non aggiungo altro (sorride). E’ chiaro che quello che dobbiamo pensare noi è sempre migliorare, prendere tutto quello che c’è da prendere in una partita così e in una non partita così perchè sicuramente dobbiamo evitare di perdere la testa, di ragionare di più in campo. Di non metterla su un campo che non è il nostro, di continuare a giocare insomma. Noi se perdiamo il filo conduttore del nostro gioco, così come l’equilibrio in campo abbiamo poche chance perchè non abbiamo altri mezzi diciamo. Io quello che posso dire si è stata una partita molto spezzettata, con falli continui, difficile insomma trovare il filo del gioco in una situazione cosi’è chiaro che questo non deve essere un alibi. Sto riflettendo anche adesso sulle cose che possiamo evitare quando ci sono purtroppo partite di questo tipo. La squadra credo che all’inizio abbia anche fatto fatica  sul piano anche caratteriale perchè sicuramente si poteva dare qualcosa in più, però dopo qualche minuto le ragazze hanno affrontato la partita con più carica agonistica perdendo di lucidità però. Ripeto noi abbiamo un gioco e sempre su quello dobbiamo trovare il nostro filo conduttore altre tipo di partite non le sappiamo fare… ad un certo punto sembrava una bagarre è chiaro che soccombi se perdi la testa, se accetti una situazione che non è la tua.”

Dopo l’allenatrice è il turno dell’estremo difensore Sabrina Tasselli “Dobbiamo solo ripartire da Lunedì e lavorare per rifarci la prossima. Le qualità le abbiamo col gioco l’abbiamo dimostrato, purtroppo abbiamo carenze, errori uno dietro l’altro non riusciamo a dimostrare di essere un gruppo. Quindi una volta che c’è un errore da parte di una compagna nessuno riesce a sopperire,purtroppo sono le partite che dobbiamo portare a casa. Se loro più aggressive, ci mettono più grinta dobbiamo cambiare registro anche noi, non dico adattarci ma tirare fuori il carattere.”

Prossimo appuntamento allo Stadio Mirabello Sabato 12 Novembre alle ore 14:30 contro il Chievo.

RAVENNA-SASSUOLO 2-0

MARCATRICI: 2’ e 66’ Errico

RAVENNA: Guidi, Tucceri, Manieri, Costantino, Casadio, Carrozzi, Campesi, Errico, Pittaccio (62’ Quadrelli), Pugnali (89’ Cimatti), Baldini (81’Barbaresi)
A disposizione: Tampieri, Muratori, Alunno
Allenatore: Mirco Balacich/Andrea Rizzo

SASSUOLO: Tasselli, Zanoletti, Oliviero, Bursi, D’Adda, Eusebio, Pondini (56’ Costi), Prost, Tarenzi, Tardini, Faragò.
A disposizione: Lugli, Gobbi, Giatras, Rosso, Maretti
Allenatore: Federica d’Astolfo

ARBITRO: Sig. Palmieri di Conegliano (Abdoni e Ravaioli di Reggio Emilia )
NOTE: Ammonita Tucceri, Quadrelli, Carrozzi

 

Altri risultati della 4°giornata d’andata:

Atalanta Mozzanica  Empoli Ladies 0-1

Chievo Verona  Pink Bari 2-0

Fiorentina  W. Brescia 2-4

Tavagnacco  Res Roma 2-1

Juventus  Agsm Verona 1-0

 

GUARDA ANCHE: .

Riguardo Laura Tiger

Laura Tiger
Appassionata di calcio segue da oltre 20 anni da vicino diverse squadre, finché si innamora della Reggiana Femminile (ora Sassuolo) per il carisma, la passione, il fairplay che la squadra mette in campo e quell’aria buona che sa di famiglia. Questa passione unita a quella per la fotografia le permettono spesso di seguire la squadra da bordocampo. Per CanaleSassuolo.it segue il Settore Femminile.

Potrebbe Interessarti

Settore Femminile Sassuolo: prima squadra ancora a secco, tutti i risultati

Per la prima squadra del Sassuolo arriva la quinta sconfitta in campionato, nella sfida giocata …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi