venerdì , 22 giugno 2018
Home / Sassuolo Femminile / Serie A Femminile: Troppa Juventus per il Sassuolo che cede alle piemontesi

Serie A Femminile: Troppa Juventus per il Sassuolo che cede alle piemontesi

Non si interrompe nemmeno allo Stadio Ricci di Sassuolo la marcia della Juventus, guidata dall’allenatrice Rita Guarino, verso la conquista dello scudetto del Campionato di Serie A Femminile. Tanti i tifosi neroverdi che riempiono la tribuna dello stadio insieme a una nutrita presenza di tifosi bianconeri.

Partono bene le neroverdi con un  pressing alto e al 6’ minuto hanno la prima occasione, suggerimento di Laura Rus che mette al centro per Giusy Faragò che tira,  ma il pallone termina di poco al di sopra della traversa! Peccato!

sassuolo femminile juventus
foto: Sassuolo Calcio

Al 16’ passa la Juventus, Barbara Bonansea supera Alice Lugli (ancora titolare al posto di Sabrina Tasselli) dopo una pregevole verticalizzazione di una compagna e a porta sguarnita insacca: 0-1 . Martina Rosucci al 27’ lascia partire un tiro da  distanza ravvicinata, Alice Lugli ci mette i guantoni  e manda sul palo. Al 30’ ci riprovano Martina Rosucci e Barbara  Bonansea, salva tutto  l’estremo difensore neroverde che ribatte in angolo. Al 41’  Katie Zelem su calcio d’angolo mette in mezzo, svetta una sontuosa Barbara  Bonansea che fissa il risultato del primo tempo sul 2-0 per le ospiti.

Passa meno di un minuto dall’inizio della ripresa che la scatenata Barbara Bonansea mette a segno il terzo gol, raccoglie un cross di  Aurora Galli e insacca con tiro a mezza altezza. In quattro minuti le bianconere vanno a segno al 60’ con Sofia  Cantore e al 64’ ancora Barbara Bonansea (stagione straordinaria per la giocatrice nazionale ex Brescia). Le ragazze di Rita Guarino  gestiscono bene il risultato fino alla fine della partita, il Sassuolo si avvicina al gol con un’occasione sui piedi di Sara Tardini ma che manda a lato da buona posizione e all’89’ con Silvia Zanni, il tiro della giovane calciatrice termina di pochissimo al di sopra della traversa. Finisce 5-0 a favore delle bianconere.

federica d'astolfo e rita guarino
Federica D’Astolfo e Rita Guarino (foto: Sassuolo Calcio)

Il Sassuolo incassa questa sconfitta casalinga contro l’assoluta dominatrice del campionato e pensa già alla prossima partita contro l’Atalanta Mozzanica che si giocherà al rientro dalla sosta il 14 Aprile in trasferta. Saranno cinque finali da qui alla fine e le ragazze dell’allenatrice Federica D’Astolfo, hanno bisogno di tutto il sostegno e tifo possibile.

Leggi anche > TERZA PANCHINA D’ARGENTO PER FEDERICA D’ASTOLFO

SASSUOLO – JUVENTUS 0-5
Marcatrici: 16’,41’, 46’, 64’ Bonansea, 60’ Cantore

SASSUOLO: Lugli, Bursi (61’ Zanni), D’Adda, Giatras, Faragò (45’ Costi), Tardini, Oliviero, Brignoli, Giurgiu, Zanoletti (71’ Imprezzabile), Rus.
A disposizione: Ierardi, Maretti, Rosso, Tudisco, Zanoletti, Zanni.
Allenatore: Federica d’Astolfo

JUVENTUS: Giuliani, Hyyrynen (42’ Glionna), Galli, Zelem, Rosucci (48’ Panzeri), Bonansea, Boattin, Cantore, Lenzini, Caruso, Salvai.
A disposizione: Prundeanu, Franco, Cernoia, Franssi, Rood.
Allenatore: Rita Guarino
ARBITRO: Tappeiner di Merano (Gambuzzi e Nasi di Reggio Emilia)

 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Laura Tiger

Laura Tiger
Appassionata di calcio segue da oltre 20 anni da vicino diverse squadre, finché si innamora della Reggiana Femminile (ora Sassuolo) per il carisma, la passione, il fairplay che la squadra mette in campo e quell’aria buona che sa di famiglia. Questa passione unita a quella per la fotografia le permettono spesso di seguire la squadra da bordocampo. Per CanaleSassuolo.it segue il Settore Femminile.

Potrebbe Interessarti

Sassuolo femminile all’ultimo respiro: salvezza ai tempi supplementari!

Nel caldo campo di Tavarnuzze in terra toscana è andato in scena l’ultimo atto della …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi