venerdì , 22 settembre 2017
Home / Campionato / SASSUOLO-NAPOLI, perché non provare a vincerla?

SASSUOLO-NAPOLI, perché non provare a vincerla?

Il Sassuolo contro la Fiorentina ha resistito per 90 minuti alle incursioni dei viola costantemente in attacco, ha dimostrato compattezza e molta attenzione su ogni giocata, abbimo fermato i viola, possiamo farlo anche contro il Napoli.

Ma perchè non provarla a vincere? Il Napoli ha un organico eccellente, il cartellino di Higuain costa quasi come tutta la rosa del Sassuolo, ma arriva da un momento sicuramente difficile, in quattro partite ha collezionato solo 4 punti, uno in più dei neroverdi.

A differenza della partita contro la Fiorentina, il Sassuolo deve trovare il coraggio di creare qualche azione pericolosa in attacco, provando a bucare la difesa napoletana che è il reparto maggiormente sotto processo nelle ultime settimane.

zaza.esulta.napoli.sassuoloDi Francesco non rinuncia al 4-3-3, dopo un turno di riposo torna in campo Simone Zaza affiancato da Floro Flores e Sansone, Zaza che ad eccezzione delle prestazioni in Nazionale, nel Sassuolo non ha inciso affatto, il giovane attaccante è alla ricerca del riscatto, che sia domani la volta buona?

Alla ricerca del riscatto però c’è anche l’intera squadra del Napoli che è obbligata a vincere, dopo l’eliminazione dalla Champions League, l’obbiettivo dei partenopei è, o meglio era lo scudetto, il campionato è appena iniziato ma la distanza dalla Roma e dalla Juventus prime in classifica sembra già incolmabile, soprattutto in ambito delle prestazioni e del carattere dimostrato dai calciatori delle diverse squadre, Roma e Juventus vanno in campo per vincere e ci riescono, il Napoli sembra ancora rimpiangere l’eliminazione dalla coppa e un mercato al di sotto delle aspettative.

Un Napoli costretto a portare a casa la vittoria, ci aspettiamo che focalizzi la gara in attacco, il Sassuolo dovrà ripetere la prestazione del Franchi, reparti compatti e lucidità su ogni azione in modo da contrastare efficacemente le incursioni degli attaccanti del Napoli, ma a differenza della gara contro la Fiorentina, i ragazzi di Mister Di Francesco devono osare un po’ di più, il centrocampo oltre ad aiutare la difesa dovrà creare le giocate per gli attaccanti neroverdi, sfruttare le ripartenze e soprattutto le occasioni da palla inattiva, tendine d’Achille della squadra di Benitez.

Ad arbitrare la gara di domani il Sig, Sebastiano Peruzzo, assistito da il Sig. Dobosz di Roma 2 e il Sig. Tasso di La Spezia. Quarto Ufficiale il Sig. Tegoni di Milano. Sono stati designati in qualità di arbitri di porta il Sig. Tagliavento di Terni e il Sig. Gavillucci di Latina.

 

GUARDA ANCHE: .

Riguardo Redazione

La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

Focus on Sassuolo-Bologna: ex, precedenti e curiosità

Domenica alle 18.00, al Mapei Stadium si giocherà il derby tra Sassuolo e Bologna, valido …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi