lunedì , 19 febbraio 2018
Home / Campionato / SASSUOLO-NAPOLI, perché non provare a vincerla?

SASSUOLO-NAPOLI, perché non provare a vincerla?

Il Sassuolo contro la Fiorentina ha resistito per 90 minuti alle incursioni dei viola costantemente in attacco, ha dimostrato compattezza e molta attenzione su ogni giocata, abbimo fermato i viola, possiamo farlo anche contro il Napoli.

Ma perchè non provarla a vincere? Il Napoli ha un organico eccellente, il cartellino di Higuain costa quasi come tutta la rosa del Sassuolo, ma arriva da un momento sicuramente difficile, in quattro partite ha collezionato solo 4 punti, uno in più dei neroverdi.

A differenza della partita contro la Fiorentina, il Sassuolo deve trovare il coraggio di creare qualche azione pericolosa in attacco, provando a bucare la difesa napoletana che è il reparto maggiormente sotto processo nelle ultime settimane.

zaza.esulta.napoli.sassuoloDi Francesco non rinuncia al 4-3-3, dopo un turno di riposo torna in campo Simone Zaza affiancato da Floro Flores e Sansone, Zaza che ad eccezzione delle prestazioni in Nazionale, nel Sassuolo non ha inciso affatto, il giovane attaccante è alla ricerca del riscatto, che sia domani la volta buona?

Alla ricerca del riscatto però c’è anche l’intera squadra del Napoli che è obbligata a vincere, dopo l’eliminazione dalla Champions League, l’obbiettivo dei partenopei è, o meglio era lo scudetto, il campionato è appena iniziato ma la distanza dalla Roma e dalla Juventus prime in classifica sembra già incolmabile, soprattutto in ambito delle prestazioni e del carattere dimostrato dai calciatori delle diverse squadre, Roma e Juventus vanno in campo per vincere e ci riescono, il Napoli sembra ancora rimpiangere l’eliminazione dalla coppa e un mercato al di sotto delle aspettative.

Un Napoli costretto a portare a casa la vittoria, ci aspettiamo che focalizzi la gara in attacco, il Sassuolo dovrà ripetere la prestazione del Franchi, reparti compatti e lucidità su ogni azione in modo da contrastare efficacemente le incursioni degli attaccanti del Napoli, ma a differenza della gara contro la Fiorentina, i ragazzi di Mister Di Francesco devono osare un po’ di più, il centrocampo oltre ad aiutare la difesa dovrà creare le giocate per gli attaccanti neroverdi, sfruttare le ripartenze e soprattutto le occasioni da palla inattiva, tendine d’Achille della squadra di Benitez.

Ad arbitrare la gara di domani il Sig, Sebastiano Peruzzo, assistito da il Sig. Dobosz di Roma 2 e il Sig. Tasso di La Spezia. Quarto Ufficiale il Sig. Tegoni di Milano. Sono stati designati in qualità di arbitri di porta il Sig. Tagliavento di Terni e il Sig. Gavillucci di Latina.

 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

Verso Sassuolo-Lazio, vietata la trasferta ai tifosi biancocelesti

Vietata la trasferta ai tifosi della Lazio. Domenica prossima i supporter biancocelesti non potranno presenziare al Mapei Stadium per la gara contro il Sassuolo. Ecco il perché...

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi