lunedì , 10 dicembre 2018
Home / Campionato / FINALE: Sassuolo-Napoli 1-1. Il tabellino e la cronaca del match

FINALE: Sassuolo-Napoli 1-1. Il tabellino e la cronaca del match

Il Sassuolo ottiene un insperato pareggio contro il Napoli. Gli azzurri, che rosicchiano un punto alla Juventus in vista della gara di questa sera che vedrà i bianconeri affrontare il Milan, hanno raggiunto il pareggio solo nel finale grazie all’autorete di Rogerio. Il vantaggio neroverde, maturato nel primo tempo con Politano, ha portato gli uomini di Iachini a reggere bene l’urto di una squadra con grandissima qualità ma che oggi è apparsa sottotono. Un punto preziosissimo per cercare di raggiungere quanto prima la salvezza matematica.

 

IL TABELLINO DI SASSUOLO-NAPOLI 1-1

Marcatori: 22′ Politano (S), 80′ aut. Rogerio (S)

SASSUOLO: Consigli; Goldaniga, Acerbi, Peluso; Lirola, Mazzitelli (78′ Cassata), Sensi (84′ Magnanelli), Missiroli, Rogerio; Berardi (73′ Ragusa), Politano.
A disp: Pegolo; Lemos, Dell’Orco, Adjapong, Biondini, Duncan, Pierini, Matri, Babacar.
All. Giuseppe Iachini

NAPOLI: Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan (83′ Diawara), Jorginho (65′ Milik), Zielinski; Callejon, Mertens (75′ Hamsik), Insigne.
A disp: Rafael, Sepe, Maggio, Tonelli, Chiriches, Milic, Rog, Ounas, Machach.
All. Maurizio Sarri 

Arbitro: Fabbri di Ravenna
Assistenti: Alassio di Imperia – Del Giovane di Albano Laziale
IV Ufficiale: Gavillucci di Latina
VAR: Banti di Livorno – Tegoni di Milano

Note: ammoniti Albiol (N), Peluso (S), Jorginho (N), Berardi (S), Goldaniga (S), Cassata (S), Ragusa (S)

 

LA DIRETTA TESTUALE DI SASSUOLO-NAPOLI 1-1

Per aggiornare la diretta premere F5

È FINITAAAAAAAA PUNTO D’ORO per gli uomini di Iachini che conquistano un’altra lunghezza dal Crotone terz’ultimo. Risultato che avrà grande peso per la corsa salvezza e soprattutto la corsa scudetto. Partita straordinaria proposta dal Sassuolo. Forse qualche rammarico per le occasioni sprecate, ma va bene così. Ora testa al Chievo. Forza Sasòl.

49’ Un solo minuto alla fine. Politano stremato.

46’ Un minuto è andato. Sassuolo in affanno. Devono resistere i neroverdi.

45’ Cinque minuti di recupero.

43’ Ammonito Ragusa.

42’ Forse il gol di Callejon è più un autogol di Rogerio.

40’ Ammonito Cassata.

39’ Cambia il clima della partita. Cambio Sassuolo. Esce un grande Sensi. Dentro Magnanelli.

38’ Traversa di Milik in rovesciata.

35’ Bella azione del Napoli con Rogerio che paga di inesperienza. Micidiale Callejon.

35’ Rete del Napoli. Pareggio di Callejon.

34’ Grande risposta di piede di Consigli su Zienliski.

32’ Cambio Sassuolo. Dentro Mazzitelli per Cassata. Crampi anche per lui, Sassuolo che ha usato molte energie.

30’ Prova a far paura Ragusa, ma la difesa del Napoli chiude.

29’ Cambio NAPOLI Callejon per Mertens.

27’ Cambio Sassuolo. Esce Berardi, problema muscolare per lui, dentro Ragusa.

23’ Insigne per Mario Rui. Errore incredibile, palla alle stelle.

22’ Milik di testa sul corner. Palla fuori, Consigli accompagna con lo sguardo la palla uscire.

19’ Cambio Napoli. Esce Jorginho dentro Milik al quarto spezzone dopo l’infortunio.

18’ Azione prolungata del Napoli, alla fine chiude tutto Sensi. Gran lavoro in fase di difesa per Stefano.

15’ Sensi prede palla, decide di non tirare. Palla a Berardi che fa un tiro-cross che esce di nulla.

13’ Goldaniga stende Mertens. È giallo.

12’ Allan ci prova sugli sviluppi di un corner. Palla altissima.

6’ Va Rogerio, paratona di Pepe Reina. Il Sassuolo c’è!

5’ Politano va, para Reina. Ribattuta palla a Berardi fuori di nulla. Neroverdi vicinissimi al 2-0. Gravissimo errore di Berardi, ma che dormita del duo difensivo Koulibaly-Albiol.

2’ Punizione per il Napoli da posizione pericolosa. Va Mertens. Palla sulla barriera.

1’ Corner per il Sassuolo. Va Rogerio, palla altissima.

19:04 Inizia il secondo tempo. FORZA SASÒL

Politano, autore del gol, ha così commentato ai microfoni di Premium Sport: “Potevo essere al Napoli? Il calcio è così, si va avanti, sono un giocatore del Sassuolo e farò sempre il massimo per questi colori. Penso solo alla partita e basta”.

47’ FINE PRIMO TEMPO. Neroverdi a sorpresa in vantaggio. Si preannuncia un secondo tempo molto combattuto, con il Napoli che non solo cercherà il pari ma vorrà la vittoria.

46’ Grande giocata di Missiroli. Palla per Berardi che prova a servire Politano. L’attaccante non ci arriva di un soffio.

45’ Due minuti di recupero.

43’ Ammonito Berardi per proteste per un fallo che c’era. Espulsi 3 collaboratori del Sassuolo.

41’ Ammonito Jorginho

39’ Miracolo assurdo di Consigli su Insigne. Napoli che cerca con tutte le sue forse il pari. Corner azzurro, sugli sviluppi blocca il portiere neroverde.

38’ Mertens per Callejon, l’attaccante partenopeo non aggancia.

35’ Ci prova Callejon, palla altissima.

34’ Ammonito Peluso.

34’ Napoli molto deconcentrato. Parecchi errori in fase di impostazione. C’è un po’ di nervosismo in campo.

32’ Da segnalare un buon lavoro difensivo di Peluso che sta offrendo una buona prestazione da difensore centrale.

30’ Ammonito Raul Albiol

25’ Insigne a porta spalancata non trova la rete. La posizione sembrava, però, di fuorigioco.

24’ Sassuolo adesso spumeggiante, da segnalare anche un buon Berardi.

23’ Sugli sviluppi di un calcio di punizione palla a Peluso, colpo di testa e traversa. La palla va da Politano che la butta dentro.

22’ GOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLL SASSUOLOOOOOO. Proprio lui, il calciatore che doveva vestire azzurro trova la rete dell’1-0.

19’ Pallone lungo per Insigne che per poco non arriva sul pallone solo davanti a Consigli.

18’ Azione insidiosa per il Sassuolo. Tira Berardi, blocca centrale Reina.

15’ Va Mertens, ma la barriera respinge.

14’ Punizione del Napoli da posizione interessante.

12’ Il Napoli è ben messo in campo, ma il Sassuolo vende cara la pelle. Primo corner della gara neroverde.

7′ – Grande intervento di Consigli su Insigne, che liberato da Allan a pochi passi dall’area piccola calcia al volo di destro ma il portiere neroverde risponde presente.

4′ – Gol annullato al Napoli: Callejon infila Consigli di testa ma l’attaccante spagnolo del Napoli era in posizione irregolare. Anche il VAR conferma la decisione arbitrale.

3′ – Primi istanti di gioco giocati a centrocampo: le due squadre lottano per cercare di imbastire le prime azioni offensive.

VIA ALLA GARA: forza ragazzi!

17.57 Squadre nuovamente in campo. Al via l’inno ufficiale della Serie A e, dopo il minuto di silenzio in memoria di Emiliano Mondonico, fischio d’inizio.

17.50 Le due formazioni rientrano negli spogliatoi, dieci minuti all’inizio del match.

17.23 Entra in campo il Sassuolo. Forza ragazzi, crediamoci, dopo la sconfitta di questo pomeriggio di Crotone ed Hellas, anche un solo punto potrebbe essere fondamentale. Forza Sasol!

17.20 Tutto il Napoli in campo per il riscaldamento, si attende l’ingresso del Sassuolo.

17.15 Fanno ingresso in campo i primi calciatori del Napoli per il riscaldamento, il primo a mettere piede sul terreno di gioco è il portiere azzurro Pepe Reina, accolto dall’entusiasmo dei tantissimi supporter azzurri presenti in Curva Nord.

17.05 Di nuovo 3-5-2 per il Sassuolo, che schiera uno schema che, di fatto, non prevede centravanti. Berardi e Politano agiranno come coppia d’attacco, alle loro spalle Sensi in regia. Esterni di centrocampo Lirola e Rogerio, che pur essendo formalmente difensori hanno spiccate doti offensive. Per quanto riguarda gli ospiti, Sarri non rischia Hamsik dal primo minuto: lo slovacco parte quindi dalla panchina.

17.00 Sono state diramate le formazioni ufficiali della gara.

SASSUOLO: Consigli; Goldaniga, Acerbi, Peluso; Lirola, Mazzitelli, Sensi, Missiroli, Rogerio; Berardi, Politano.
A disp: Pegolo; Lemos, Dell’Orco, Adjapong, Magnanelli, Biondini, Cassata, Duncan, Pierini, Ragusa, Matri, Babacar.
All. Giuseppe Iachini

NAPOLI: Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Zielinski; Callejon, Mertens, Insigne.
A disp: Rafael, Sepe, Maggio, Tonelli, Chiriches, Milic, Rog, Diawara, Hamsik, Ounas, Milik, Machach.
All. Maurizio Sarri

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Federico Anarratone

Federico Anarratone
Chi in Liguria tifa Sassuolo? Forse solo lui! Fede è di Genova, folgorato dai colori neroverdi durante un Sampdoria-Sassuolo gara playoff del 2011/12, da quel momento per lui esiste solo la squadra di Piazza Risorgimento.

Potrebbe Interessarti

Il Tabellino di Sassuolo-Fiorentina 3-3

Una splendida gara “gettata via” negli ultimi 10 minuti di gioco, il Sassuolo mette alle …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi