venerdì , 22 marzo 2019
Home / Campionato / Sassuolo-Fiorentina 3-3: Bisogna re-imparare a vincere

Sassuolo-Fiorentina 3-3: Bisogna re-imparare a vincere

Sfiderei chiunque, anche un monaco buddista, a ri-guardare Sassuolo-Fiorentina 3-3 senza andare in escandescenza. Perché una cosa del genere non si può vedere. Non si può subire una rimonta dopo essere andati in vantaggio per 3-1 e aver praticamente chiuso la partita.

Ok, l’espulsione di Djuricic è stata determinante ma dovuta. Ok, i 7 minuti di recupero erano forse un filino esagerati (ma non tanto). Ma da queste parti abbiamo da tempo imparato a non recriminare mai oltre il dovuto. Quanto al peccato del serbo, si è trattata soprattutto di ingenuità.

Leggi anche > LE PAGELLE DI SASSUOLO-FIORENTINA

Sassuolo-Fiorentina 3-3: bicchiere mezzo vuoto o mezzo pieno?

Se guardiamo al bicchiere mezzo vuoto, troviamo una squadra che non riesce a vincere e che non brilla quando lo fa (contro Chievo e Catania). Vediamo una difesa che balla troppo nei momenti decisivi. E ieri ci si è messa anche qualche insicurezza di Consigli.

Ma, guardando al bicchiere mezzo pieno, siamo ancora là: a ridosso della zona Europa. Settimi insieme ad altre tre squadre, quando l’anno scorso di questi tempi si era quartultimi. Inoltre, siamo tornati a far gol (e bei gol) e a spaventare a morte l’avversario prima di calare d’intensità.

Leggi anche > DE ZERBI DOPO SASSUOLO-FIORENTINA: “MERITAVAMO LA VITTORIA”

È chiaro che bisogna imparare a vincere di nuovo. Come quando ci si rompe una gamba e tornare a camminare sembra la cosa più complessa del mondo. Domenica a Frosinone si cambia finalmente aria dopo tre volte di seguito in casa. E chissà che la Ciociaria non possa finalmente portarci bene.

Leggi anche > SENSI: “ABBIAMO BUTTATO VIA LA VITTORIA”

sassuolo-fiorentina 3-3
foto: gazzetta.it
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Da Benevento si è innamorato dei colori del Sassuolo. Giornalista pubblicista e laureato in Relazioni Internazionali, scrive con passione del mondo neroverde.

Potrebbe Interessarti

Ma davvero il Sassuolo è una squadra senz’anima? Risposta a una lettera aperta…

Sulla Gazzetta di Modena di ieri, lunedì 18 marzo, è comparsa una lettera firmata dalla …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi