giovedì , 18 gennaio 2018
Home / Sassuolo Femminile / Il Sassuolo femminile conquista i suoi primi 3 punti in Serie A

Il Sassuolo femminile conquista i suoi primi 3 punti in Serie A

Con una prova tutta core e volontà come si direbbe dalle parti romane, la compagine emiliana fa sua l’intera posta in palio e conquista i prime tre punti in questo campionato di Serie A. Finalmente lascia la casella dello 0 che tanti patemi aveva creato, più ai tifosi in realtà che agli addetti ai lavori e agli osservatori attenti che avevano sempre notato come la squadra dell’allenatrice romana Federica D’Astolfo avesse offerto sul piano del gioco sempre buone prestazioni, mancando probabilmente in altri settori.

Nell’ottava giornata di andata di serie A sul terreno di gioco UNICUSANO STADIUM della Res Roma il Sassuolo Femminile si impone grazie all’azione di una funambolica Stefania Tarenzi  al 22′ pt che con una serpentina ,fa fuori mezza difesa giallorossa e incrocia con un tiro  sul secondo palo infilando l’estremo difensore Rosalia Pipitone. 1-0 per il Sassuolo.

foto: Sassuolo Calcio

Sassuolo che dopo essere passato in vantaggio non si accontenta e spinge sull’acceleratore. Ci prova la giovane Silvia Zanni, attaccante della Primavera al  debutto nella serie maggiore, lanciata in campo dall’allenatrice romana con un tiro dalla distanza che questa volta viene bloccato dal numero uno locale.

La Res Roma non sta a guardare e cerca subito di raddrizzare la partita , però gli ottimi interventi di Alice Lugli (anch’essa al suo debutto in A e chiamata a sostituire Sabrina Tasselli fuori causa per un’indisposizione) permettono alle ospiti di andare all’intervallo in vantaggio .

Ripresa che si apre con una Res Roma sempre più pressante e insidiosa, ma è sempre una Alice Lugli attenta e concentrata a dire di no a Melania Martinovic respingendo un tiro insidioso .

Al 70′ ci prova ancora Stefania Tarenzi che si porta a spasso la retroguardia giallorossa e scaglia un destro potente, ma Rosalia Pipitone questa volta le nega la gioia del raddoppio.

Il Sassuolo soffre, ma alla fine fa sua la partita. Giocatrici che si sciolgono in un lungo abbraccio liberatorio.

Gioia doppia per l’allenatrice romana (e laziale ) sotto gli occhi della sua famiglia che è accorsa al campo per poterla salutare ed ammirare alla guida della formazione neroverde.

La giovane Lugli offre una prestazione di grande livello nonostante la giovane età dimostrando una sicurezza e una calma invidiabili in rapporto all’età e al campo pesante nella quale si è trovata a giocare.

Giocare a Roma nel campo della Res Roma, non è mai facile per nessuno. Il Sassuolo c’è, è vivo e risponde PRESENTE! Forza Sasol!

Mercoledì la formazione di Mister D’Astolfo sarà impegnata nel secondo turno di Coppa Italia al Mirabello contro la Lavagnese alle ore 14.30

Il Tabellino di RES ROMA-SASSUOLO 0-1

MARCATRICI: 22’ Tarenzi

RES ROMA: Pipitone, Colini, Savini (59’ Palombi), Picchi, Fracassi, Labate, Ciccotti, Greggi, Martinovic, Nagni, Simonetti.
A disposizione: Parnoffi, Chiappa, lommi, Corrado, Orlando, Natali
Allenatore: Melillo

SASSUOLO: Lugli, Bursi, Zanoletti, Giatras, D’Adda, Brignoli, Pondini (89’ Maretti), Prost, Tarenzi, Tardini, Zanni (66’ Botti)
A disposizione: Ierardi, Rosso , Gobbi, Faragò, Barbieri
Allenatore: Federica d’Astolfo

ARBITRO: Balbo di Caserta

NOTE: Ammonite Prost, Zabate

GUARDA ANCHE: .

Riguardo Laura Tiger

Laura Tiger
Appassionata di calcio segue da oltre 20 anni da vicino diverse squadre, finché si innamora della Reggiana Femminile (ora Sassuolo) per il carisma, la passione, il fairplay che la squadra mette in campo e quell’aria buona che sa di famiglia. Questa passione unita a quella per la fotografia le permettono spesso di seguire la squadra da bordocampo. Per CanaleSassuolo.it segue il Settore Femminile.

Potrebbe Interessarti

Sassuolo Femminile: buon punto allo stadio Olivieri di Verona

Il 2018 per il Sassuolo Femminile in Serie A  si apre con la sfida con …