lunedì , 28 maggio 2018
Home / Campionato / FINALE – Sassuolo-Atalanta 0-3. Il tabellino e la cronaca della gara

FINALE – Sassuolo-Atalanta 0-3. Il tabellino e la cronaca della gara

Sassuolo che esce sconfitto dal Mapei Stadium da un’Atalanta decisamente più in palla. Masiello, Cristante e Freuler decidono una gara nel corso della quale è emersa, ancora una volta, la sterilità offensiva della squadra di Iachini. E alla prossima c’è la Juventus…

 

IL TABELLINO DI SASSUOLO-ATALANTA 0-3

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Goldaniga, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Duncan (76′ Ragusa); Berardi, Falcinelli (55′ Matri), Politano (90′ Scamacca). A disp.: Pegolo; Lemos, Mazzitelli, Biondini, Sensi, Pierini, Rogério, Cassata, Adjapong. All.: Iachini

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Tolói, Palomino, Masiello; Castagne, de Roon, Freuler, Gosens (73′ Hateboer); Iličić, Cristante (90′ Mancini); Cornelius (60′ Petagna). A disp.: Berisha, Rossi; Orsolini, Gómez, Caldara, Melegoni, Haas, Schmidt, Barrow. All.: Gasperini

Arbitro: Valeri della sez. di Roma 2

Marcatori: 30′ Masiello, 83′ Cristante, 90′ Freuler

Espulsioni: 90’+6′ Goldaniga (S) per somma di ammonizioni

 

LA DIRETTA TESTUALE DI SASSUOLO ATALANTA 

per aggiornare premi f5 o clicca qui

FINISCE LA GARA. Forse un risultato troppo pesante, ma l’Atalanta ha decisamente meritato la vittoria. Sassuolo che per un tempo abbondante non ha creato nulla di rilevante. Nella ripresa qualche sprazzo di gioco ma troppo poco per impensierire una squadra solida come quella di Gasperini.

95′ – Come se non bastasse, Goldaniga espulso per doppia ammonizione.

94′ – Matri serve Scamacca al limite dell’area, il giovane attaccante ci prova ma non impensierisce Gollini.

92′ – La curva neroverde si produce in cori non ortodossi all’indirizzo degli uomini mercato del Sassuolo.

90′ – Concessi comprensibilmente sei minuti di recupero.

89′ – TERZO CAMBIO per entrambe le squadre, dentro Scamacca per Politano e Mancini per Cristante.

88′ – Dopo tre minuti Valeri fa ricorso al VAR. Tempi di attesa davvero fuori controllo. Freuler si vede convalidare la rete. 0-3 e tutti a casa.

85′  – Ancora una rete annullata all’Atalanta, questa volta per un intervento scorretto su Consigli.

82′ – L’Atalanta raddoppia con Cristiante, stavolta la rete è valida. Il numero 4 nerazzurro è stato il più lesto ad avventarsi sul pallone dopo una ribattuta, 0-2 e partita virtualmente chiusa.

79′ – Peluso non riesce a mettere in mezzo un pallone liberato da Berardi e Politano, potenziale azione interessante che non si concretizza.

77′ – Azione personale di Berardi che si libera ottimamente degli avversari e conclude, ma la palla finisce a lato.

75′ – SECONDO CAMBIO e 4-2-4 per il Sassuolo, entra Ragusa per Duncan.

74′ – Matri manda di tacco verso la porta un cross di Berardi, Gollini si supera e sventa la minaccia!

73′ – Nuovo cambio per l’Atalanta: fuori Gosens per Hateboer.

70′ – Toloi rovina sui cartelloni pubblicitari e rimane a terra per una trentina di secondi. Nessun intervento dei sanitari.

68′ – Sventola su calcio piazzato di Ilicic, Consigli sventa in angolo.

67′ – Ammonito Goldaniga per fallo su Petagna, punizione dal limite per gli ospiti.

64′ – Gol dell’Atalanta con Cristante a seguito di un batti e ribatti, il pallone viene portato al centro del campo ma dopo il ricorso al VAR la segnatura viene annullata per fuorigioco del centrocampista atalantino. Si resta sullo 0-1.

63′ – Sassuolo che fatica a centrocampo ed è spesso in ritardo sulle seconde palle. Nel frattempo Ragusa intensifica il riscaldamento.

60′ – Prima sostituzione anche per gli ospiti: Petagna prende il posto di Cornelius.

58′ – Politano si lancia in contropiede, palla a Berardi che si perde sulla fascia.

56′ – Scambio Politano-Berardi, palla in mezzo per Matri che non inquadra la porta.

55′ – PRIMO CAMBIO PER IL SASSUOLO, esce zoppicante Falcinelli ed entra Matri.

53′ – Caos sulla panchina neroverde. Matri si rimette la pettorina, evidentemente non è ancora il momento del cambio.

50′ – Magnanelli perde un pallone a centrocampo, Falcinelli e Politano zoppicano. Matri pronto ad entrare, vedremo al posto di chi.

48′ – Ilicic solo davanti a Consigli, grande intervento di Lirola che sventa in angolo.

47′  – Grandissimo sinistro a giro di Politano che coglie il palo alla destra di Gollini!

VIA ALLA RIPRESA, formanzioni invariate rispetto alla prima frazione. Avanti ragazzi, possiamo raddrizzarla!

FINE PRIMO TEMPO dopo due minuti di recupero. Atalanta in vantaggio meritatamente, per ora la partita è decisa da Masiello. Neroverdi non in palla, con un tridente d’attacco davvero poco incisivo. Nei primi 45 minuti si registrano zero tiri in porta.

45′ – Berardi perde un pallone sanguinoso, Ilicic tenta di sorprendere Consigli da centrocampo ma il numero 72 atalantino non riesce nel suo intento.

43′ – Errore di Peluso in disimpegno, Ilicic allunga per Cornelius che incespica sul pallone. La sfera finisce fuori.

41′ – Azione manvorata con Politano che allarga sulla destra, il pallone finisce a Missiroli: un altro cross fuori misura.

39′ – Atalanta di nuovo pericolosa con Gosens che mette un rasoterra pericoloso in mezzo, Peluso chiude in angolo.

35′ – Cross di Falcinelli e contro-cross di Politano, Missiroli viene atterrato in area. Niente ricorso al VAR.

33′ – Ospiti ancora in zona d’attacco, Castagne e Cornelius spizzano la palla di testa, Consigli blocca. Buonissimo il palleggio dell’Atalanta, che gioca a memoria.

29′ – Vantaggio dell’Atalanta con Masiello che approfitta di un’uscita a vuoto di Consigli e insacca di testa un cross di Ilicic.

28′ – Duncan si libera di un avversario e chiede il triangolo a Falcinelli, l’azione sfuma.

25′ – Progressione di Politano che si libera di Palomino e va al tiro, la conclusione è ribattuta. Duncan recupera palla e cerca di servire Acerbi ma il controllo del numero 15 non va a buon fine, palla fuori.

23′ – Iachini sprona i suoi a maggiore incisività: il  tecnico neroverde quasi entra in campo per indicare ai giocatori la strada giusta.

21′ – Sul ribaltamento di fronte Ilicic impegna nuovamente consigli con un sinistro a incrociare. Successivo tentativo di De Roon che finisce alto.

20′ – Tentativo di schema su punizione Magnanelli-Lirola, il cross del terzino spagnolo finisce ampiamente fuori. 

18′ – Castagne in mezzo per Ilicic, debole colpo di testa che finisce tra le braccia di Consigli. Berardi nel frattempo è rientrato in campo.

16′ – Berardi rimane a terra: in campo i sanitari neroverdi.

13′ – Castagne scatenato sulla fascia destra: il centrocampista orobico lotta con Peluso e Duncan costringendoli a rifugiarsi spesso in angolo.

12′ – Occasionissima per il Sassuolo! Berardi la butta in mezzo, spizzata di Falcinelli e palla sulla testa di Goldaniga che di poco non inquadra la porta di Gollini!

11′ – Ospiti nuovamente pericolosi, tocco di Cornelius sotto misura con Goldaniga che recupera.

7′ – Tentativo neroverde con serpentina di Politano, la difesa atalantina respinge e Berardi tenta il sinistro dal limite: la conclusione è respinta da un difensore.

5′ – Calcio d’angolo per l’Atalanta, gli ospiti sfiorano il gol. Cristante spizza di testa, Cornelius non riesce a inquadrare la porta di pochissimo.

2′ – Grande forcing fin dai primi attimi della gara, con le squadre che lottano su ogni pallone. Politano si è già spostato sulla fascia destra lasciando a Berardi quella opposta.

INIZIA LA GARA, primo pallone agli ospiti! Avanti neroverdi!

17.57 Le squadre fanno il loro ingresso in campo.

17.46 Le squadre rientrano negli spogliatoi. Lo speaker annuncia gli schieramenti delle due squadre.

17.25 In campo anche gli ospiti. Al momento nelal curva atalantina sono presenti circa 150 tifosi.

17.20 Sassuolo in campo per il riscaldamento.

17.04 Iachini schiera il chiacchieratissimo Matteo Politano dal primo minuto. Per il resto la formazione è quella attesa, con Falcinelli nuovamente preferito a Matri al centro del reparto offensivo. Dal canto suo Gasperini fa riposare Berisha, Caldara e Gomez, lasciandoli in panchina.

17.02 Diramate le formazioni ufficiali della gara.

SASSUOLO: Consigli; Lirola, Goldaniga, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Duncan; Berardi, Falcinelli, Politano.

ATALANTA: Gollini; Masiello, Toloi, Palomino; Gosens, Cristante, De Roon, Freuler, Castagne; Ilicic, Cornllius.

16.35 I pullman delle due squadre sono giunti al Mapei Stadium. Buona rappresentanza dei tifosi ospiti che incitano i propri beniamini. Menzione speicale per il papu Gomez.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

Il commento del lunedì: dopo Sassuolo-Roma spegniamo la luce tra conferme e speranze

È stata una Sassuolo-Roma di conferme la partita che ha chiuso la stagione dei neroverdi, …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi