mercoledì , 13 dicembre 2017
Home / Campionato / Defrel vede rosso: una leggerezza pesante

Defrel vede rosso: una leggerezza pesante

C’eravamo ormai abituati a parlare di Defrel solo in relazione al suo impatto offensivo sui match del Sassuolo. Purtroppo Sassuolo-Milan, oltre a tante buone notizie, ha portato due infortunati e, soprattutto, la certezza che una pedina non potrà essere parte dello scacchiere neroverde nella prossima, importantissima e delicata partita contro la Juventus a Torino: proprio l’attaccante francese, espulso dal signor Giacomelli a un quarto d’ora dal termine.

Già la prima ammonizione rimediata da Grégoire è stata quasi una sorpresa; la seconda ha rappresentato un vero fulmine a ciel sereno. Siamo nei pressi della metà campo, in una zona assolutamente non pericolosa. Il numero 92 neroverde, per troppa foga, interviene in scivolata su Kucka: l’intervento è falloso (anche se non tutti i moviolisti sono concordi) e pur avendo colpito anche la palla il giocatore di Di Francesco causa la caduta dell’avversario. Secondo giallo e partita finita per Defrel.

fonte: sassuolocalcio.it
fonte: sassuolocalcio.it

La sua correttezza e pacatezza, dimostrate in più occasioni anche fuori dal campo, non subiscono scossoni nemmeno in questa occasione: Grégoire, consapevole di essere in torto, non azzarda nemmeno una protesta e si avvia mestamente verso gli spogliatoi. Davvero un peccato: non tanto per l’espulsione in sé, ma soprattutto per la futura assenza di un giocatore che sta attraversando un buon momento di forma e che anche ieri avrebbe sicuramente ottenuto una piena sufficienza nelle pagelle di Sassuolo-Milan, non fosse stato per quell’entrata…

 

Ascolta le dichiarazioni di Di Francesco al termine di Sassuolo-Milan:

GUARDA ANCHE: .

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

goldaniga capocciata sassuolo-crotone commento

Sassuolo-Crotone 2-1: il Mapei Stadium rivede una vittoria

Al Mapei Stadium il Sassuolo non vinceva da maggio. Per tornare a fare risultato in casa c’è voluto un nuovo allenatore, e innumerevoli esperimenti tattici. Ma, alla fine, contano i tre punti.

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi