martedì , 17 luglio 2018
Home / Nazionale / Roberto Mancini nuovo ct dell’Italia

Roberto Mancini nuovo ct dell’Italia

La notizia era nell’aria da giorni ma poco fa è arrivato l’annuncio ufficiale: Roberto Mancini è il nuovo commissario tecnico della Nazionale Italiana. L’allenatore marchigiano ha dunque siglato il contratto che lo porterà a guidare gli azzurri fino all’Europeo 2020.

Nato a Jesi il 27 novembre 1964, Mancini ha legato la sua carriera di calciatore soprattutto alle maglie di Sampdoria e Lazio, per poi sedersi in panchina a partire dal 2000 guidando, dopo le prime esperienze con i biancocelesti, anche Fiorentina, Inter, Manchester City, Galatasaray e Zenit San Pietroburgo, raccogliendo complessivamente 13 trofei tra Italia, Inghilterra e Turchia.

fonte: vivoazzurro.it

 

Mancini nuovo ct: spazio per i neroverdi?

Con il cambio alla guida tecnica della Nazionale impone una domanda che spesso si sono posti i tifosi neroverdi negli ultimi anni: qualcuno dei nostri beniamini sarà preso in considerazione dal nuovo ct? Difficile sbilanciarsi al momento, ma le carte saranno presto scoperte: il primo raduno degli azzurri con il nuovo mister è fissato per il 23 maggio per preparare l’amichevole del 28 maggio contro l’Arabia Saudita, cui seguiranno gli impegni contro Francia e Olanda, fissati per il 1° e il 4 giugno.

Acerbi e soprattutto Politano potrebbero essere i maggiori indiziati per vestire la maglia azzurra, ma per ora ci limitiamo ad augurare buon lavoro al nuovo timoniere della squadra del cuore di tutti gli italiani.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

Aristidi Kolaj convocato in nazionale albanese U21

Aristidi Kolaj l’attaccante albanese classe ’99 della Primavera del Sassuolo, dopo una stagione positiva disputata …