lunedì , 22 ottobre 2018
Home / Campionato / De Zerbi: “Questo calendario ci darà la motivazione giusta”

De Zerbi: “Questo calendario ci darà la motivazione giusta”

Le urne hanno parlato. Il Campionato del Sassuolo comincerà il prossimo 19 agosto al Mapei Stadium, dove gli uomini di De Zerbi ospiteranno l’Inter di Spalletti e Matteo Politano. A margine del sorteggio, il tecnico neroverde ha dichiarato che sarà un avvio difficile ma siamo contenti perchè sarà un grande stimolo per tutti affrontare subito nel nostro stadio una delle candidate alla vittoria dello scudetto in quanto l’Inter si è rinforzata notevolmente rispetto alla scorsa stagione”.

Leggi anche > IL CALENDARIO 2018-19 DEL SASSUOLO

Grande stima, quella del mister per la compagine nerazzurra, ma anche per Juventus, Milan e Napoli, tutte da incontrare nei primi otto match: Ci sarà sicuramente un gran pubblico. Inoltre sarà un piacere incontrare Spalletti che reputo uno tra i migliori allenatori italiani. Comunque penso sia un calendario equilibrato anche se nelle prime 8 giornate incontreremo 4 big ma questo dovrà darci la motivazione giusta per prepararci e lavorare al meglio da qui all’esordio. Un picco di difficoltà nel girone d’andata potrebbe essere il trittico ravvicinato Milan-Napoli-Sampdoria, con due delle tre fuori casa, ma resta il fatto che il calendario è sì importante ma non decisivo, sarà invece basilare avere il giusto approccio ad ogni singola partita.

Infine, De Zerbi fa anche un commento sullo spezzatino del campionato di serie A: Il fatto che le partite siano suddivise in più giorni e diversi orari, se da un lato fa perdere un po’ di ‘romanticismo’ nel calcio, dall’altro permette di creare maggiore attenzione mediatica e interesse su ogni singola partita

Quanto a Luciano Spalletti, l’allenatore dell’Inter dimostra a sua volta di avere grande rispetto per il Sassuolo, lanciando al contempo una frecciata a Squinzi: Sassuolo? L’inizio del campionato nasconde sempre molto insidie perché ancora non si conoscono le reali proprie forze e perché questo nuovo calendario va vissuto come un giorno di festa. Come l’apertura di un divertimento. Nessuno ha mai dimostrato che il proprio risultato finale sia condizionato dall’inizio del campionato. Ci sono molte cose da mettere a posto per noi e per gli altri. Dobbiamo viverlo nella gioia. Noi ovviamente dobbiamo cercare di vincerla anche per non mettere in difficoltà il presidente del Sassuolo che non ha più spazio per le vittorie da appendere nell’ufficio. Dobbiamo levargli questa difficoltà”.

Leggi anche > DE ZERBI: “ECCO COSA C’E’ ANCORA DA MIGLIORARE”

de zerbi calendario

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Da Benevento si è innamorato dei colori del Sassuolo. Giornalista pubblicista e laureato in Relazioni Internazionali, scrive con passione del mondo neroverde.

Potrebbe Interessarti

Ferrari dopo Samp-Sassuolo 0-0: “Per come si era messa, portiamo a casa un buon punto”

Gian Marco Ferrari uno degli ex della partita,  al termine della sfida tra Sampdoria e …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi