mercoledì , 26 settembre 2018
Home / Campionato / Ravanelli: “Acerbi il mio modello, mi piacerebbe tornare a Sassuolo”

Ravanelli: “Acerbi il mio modello, mi piacerebbe tornare a Sassuolo”

In prestito al Padova, Luca Ravanelli sta facendo parlare di sé: da difensore, ha preso gusto col gol e ha portato alla vittoria gli euganei contro il Venezia.

Intervistato dalla Gazzetta, il ragazzo di proprietà del Sassuolo ha detto la sua: “Con Palmieri al Sassuolo mi sono sempre trovato benissimo, ha seguito la mia crescita e mi ha dato fiducia. Lo ringrazierò sempre. Il secondo anno in neroverde è stato bellissimo. Al Viareggio abbiamo vinto diverse gare ai rigori, ho dovuto batterli anche io e non è il massimo. Ero andato in panchina con il Parma a Firenze, poi col Sassuolo in casa, sempre contro la Fiorentina”.

Alla seconda stagione a Padova, Luca – classe 1997 – cresce bene: “Non ho avuto dubbi. Volevo entrare nel mondo dei grandi e questa città era l’ideale, bella piazza che voleva vincere. E mi sono trovato benissimo. La fiducia aiuta e continuare il percorso qui è stato giusto” .

Ma Ravanelli ha il neroverde nel cuore: “Mi piacerebbe tornare a Sassuolo, ma non guardo troppo lontano. Giochiamo queste partite in serie B e per il futuro c’è tempo” .

Infine, uno sguardo ai modelli e un piccolo chiarimento: “Acerbi mi ha impressionato, quando mi allenavo con lui mi ha colpito l’approccio e poi per le giocate. Da piccolo invece, da milanista, adoravo Nesta. Non sono figlio di Fabrizio Ravanelli. Anche lui ha un figlio che si chiama Luca e fa il calciatore e su internet si è creata confusione”.

Foto Paola Garbuio/LaPresse
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Da Benevento si è innamorato dei colori del Sassuolo. Giornalista pubblicista e laureato in Relazioni Internazionali, scrive con passione del mondo neroverde.

Potrebbe Interessarti

Verso Spal-Sassuolo: la gara vista da LoSpallino.com

Si avvicina Spal-Sassuolo e ancora una volta abbiamo rinnovato la collaborazione con gli amici di …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi