mercoledì , 18 luglio 2018
Home / Settore Giovanile Sassuolo / Primavera Sassuolo / Primavera vicina al colpaccio: il Toro rimonta e pareggia 2-2

Primavera vicina al colpaccio: il Toro rimonta e pareggia 2-2

La Primavera del Sassuolo sfiora il colpo grosso in casa del Torino: al “Filadelfia” i neroverdi vanno in vantaggio per 2-0 ma si fanno rimontare da due rigori realizzati dai granata. Tufano vara tre cambi di formazione rispetto alla partita con la Roma: fuori Dell’Orco e Frattesi, impegnati in prima squadra, e Kolaj, infortunatosi proprio una settimana fa; al loro posto pronti Farabegoli, Amadio e Aurelio. Dopo un quarto d’ora di gioco, mister Tufano è costretto a giocarsi il primo cambio: fuori Marini per infortunio, al suo posto entra Simone Franchini, tornato dal prestito alla Ternana. Pochi minuti dopo i neroverdi passano in vantaggio con Raspadori, che arriva per primo sulla respinta del portiere avversario e insacca lo 0-1. Passano appena cinque minuti ed arriva il raddoppio con un contropiede capitalizzato al meglio da Mota Carvalho, che al 36′ si mangia il possibile 3-0 scivolando a tu per tu con Coppola. Nel recupero, c’è tempo anche per una traversa colpita da Raspadori.

PRIMAVERA SASSUOLO: LA CLASSIFICA AGGIORNATA

Il secondo tempo è un monologo granata: mister Coppitelli passa al 4-2-3-1 con l’ingresso in campo di D’Alena e Millico. Al 57′ è proprio quest’ultimo ad incaricarsi della battuta del rigore concesso dall’arbitro per fallo di Celia su Borello, penalty che porta i granata sull’1-2. Il Sassuolo si chiude in difesa ma concede molte opportunità ai padroni di casa, che riescono a trovare il pareggio all’ultimo minuto di recupero: il neoentrato Diaw atterra in area D’Alena, dal dischetto si presenta ancora una volta Millico che realizza e regala il 2-2 al Torino. La panchina del Sassuolo protesta in modo veemente per la decisione dell’arbitro: a rimetterci è il difensore Piacentini, espulso dal direttore di gara. Nonostante sia arrivato il secondo risultato utile consecutivo, i due punti sfumati nel recupero avrebbero permesso al Sassuolo di agganciare l’Hellas Verona a 19 punti. Il prossimo impegno della Primavera è sabato prossimo con il Genoa. I risultati della terza giornata di ritorno e il tabellino della partita (www.toro.it):

LEGGI ANCHE > L’UNDER 14 GIOCHERA’ IL XV TROFEO CAROLI HOTELS: IL PROGRAMMA

Atalanta-Sampdoria 3-1
Chievo-Inter 2-1
Fiorentina-Verona 1-0
Genoa-Lazio 2-1
Milan-Bologna 0-0
Roma-Juventus domani
Torino-Sassuolo 2-2
Udinese-Napoli 1-0

TORINO-SASSUOLO 2-2

Marcatori: pt 21′ Raspadori, 26′ Mota Carvalho; st 12′ rig. Millico, 49′ rig. millico

Ammoniti: pt 38′ Carvalho, 43′ F. Bianchi; st 15′ Millico

Recupero: pt 1′; st 3′

TORINO (4-3-3): Coppola; Fiordaliso, Buongiorno, Bianchi E., Samaké; Ruggiero (st 1′ D’Alena), Celeghin, Kone (st 1′ Millico); Borello, Butic, Bianchi F. (st 28′ Rauti) A disp. Gemello, Capoe, Filinsky, Gilli, Valerio, Panaioli, Oukhadda, De Angelis. All. Coppitelli.

SASSUOLO (4-3-3): Satalino; Joseph, Farabegoli, Rossini, Celia; Marini (pt 16′ Franchini), Viero (st 16′ Diaw), Amadio; Aurelio, Mota Carvalho, Raspadori. A disp. Fasolino, Pilati, Cappa, Maffezzoli, Denti, Rizzi, Ahmetaj, Piacentini, Piscicelli. All. Tufano.

Arbitro: sig. Lorenzin di Castelfranco Veneto (assistenti: Zingrillo-Donato)

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile.

Potrebbe Interessarti

Primavera Sassuolo

Primavera, esordio al Torneo Città di Vignola: il programma

La Primavera del Sassuolo sarà impegnata nel Torneo Città di Vignola, consueto appuntamento del precampionato …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi