mercoledì , 23 maggio 2018
Home / Calciomercato Sassuolo - Tutte le notizie di calciomercato / Calciomercato invernale chiuso: Sassuolo protagonista, Politano resta sul gong

Calciomercato invernale chiuso: Sassuolo protagonista, Politano resta sul gong

Sono terminate le trattative del calciomercato invernale. Grandi erano le aspettative della tifoseria dopo una prima parte di stagione non del tutto all’altezza delle aspettative.

Ebbene, questa volta gli uomini mercato neroverdi hanno piazzato un colpo di assoluto valore: dopo un corteggiamento durato più di due anni, finalmente Khouma Babacar, possente centravanti senegalese da tempo in forza alla Fiorentina, farà parte della rosa del Sassuolo. Un innesto di grandissima utilità, soprattutto considerando che il reparto avanzato è uno dei malati cronici da alcuni mesi: l’arrivo del classe ’93 consentirà di cambiare le carte in tavola raccogliendo, auspicabilmente, un maggior numero di gol per raggiungere quanto prima l’agognata salvezza. Diego Falcinelli è invece passato proprio alla Fiorentina a titolo di prestito con diritto di riscatto.

L’addio di Paolo Cannavaro ha portato in neroverde l’uruguagiano Mauricio Lemos dal Las Palmas; sempre in difesa ha lasciato il Sassuolo Marcello Gazzola, che sarà formalmente rimpiazzato sull’esterno basso di destra da parte del rientrante Claud Adjapong. D’altro canto Pol Lirola è stato totalmente acquisito dal Sassuolo dopo un anno e mezzo di prestito dalla Juventus.

Tutto positivo, dunque? Non proprio, c’è un però. Nelle ultimissime ore di mercato il Napoli è ripiombato su Matteo Politano ma le tempistiche di deposito del contratto, probabilmente per questioni legate ai diritti d’immagine, non sono state rispettate. La maxi-trattativa avrebbe portato in neroverde, con la formula del prestito, l’ex Diego Farias e Adam Ounas. Nulla di fatto, dunque: almeno fino a giugno il numero 16 non si muoverà. Solo le prossime gare potranno dirci se il giocatore subirà un contraccolpo psicologico dopo un mese di tira e molla a tratti davvero stucchevole.

Nel frattempo Gianluca Scamacca e Giovanni Sbrissa (quest’ultimo via Cesena) sono passati alla Cremonese. La partenza del giovanissimo centravanti, visto il mancato arrivo di Pinamonti dall’Inter, apre una piccola crepa nell’attacco, rinvigorito dall’arrivo di Babacar: ora i centravanti di ruolo sono infatti solo due, il senegalese e Alessandro Matri. In caso di emergenza, pertanto, sarebbe necessario un adattamento da parte di un altro dei giocatori in rosa. Qualora l’affare Politano fosse andato in porto proprio Farias avrebbe potuto fungere da falso nove, ma questa prospettiva non si è realizzata.

La soddisfazione per gli arrivi è quindi parzialmente guastata dalla tensione dell’ultima fase delle trattative. D’altro canto il Sassuolo è riuscita comunque a trattenere un giocatore che non più tardi di cinque mesi fa era stato oggetto di un importante rinnovo contrattuale: cosa, questa, non del tutto scontata. Ora, e aggiungiamo finalmente, questa sessione sarà lasciata alle spalle e si tornerà a parlare solo (o prevalentemente) di campo.

 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

politano sassuolo-fiorentina

Calciomercato Sassuolo, chi resta e chi va via: ecco le probabilità

Il calciomercato sta per aprirsi e gli occhi sono puntati su tanti giocatori del Sassuolo. …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi