giovedì , 19 ottobre 2017
Home / Campionato / PARMA-SASSUOLO: rivivi l’emozione della gara, commento e foto della prima vittoria neroverde

PARMA-SASSUOLO: rivivi l’emozione della gara, commento e foto della prima vittoria neroverde

Per il Sassuolo doveva essere una partita complicata, il Parma costretto a vincere per placare l’ira di tifosi e società, 3 sconfitte consecutive e 6 in sette gare, ma così non è stato, il Sassuolo ha dimostrato di avere più fame degli avversari e fin dal primo minuto ha gestito la gara in totale sicurezza, neroverdi che dopo il pareggio contro la Juve,  dimostrano continuità nella qualità di gioco.

Il Parma non può nascondersi dietro alle numerose assenze o uno schieramento tattico indecifrabile (4-5-1) Cassano sola punta, Donadoni preferisce la prudenza, la sconfitta è da attribuire al merito degli avversari, il Sassuolo vuole i tre punti e lotta per averli, il derby emiliano è neroverde.

PRIMO TEMPO – Squadre in campo, Donadoni si affida al 4-5-1 centrocampo folto e difesa a 4, scelta tattica che da l’idea di chi vuole limitare il danno, Di Francesco risponde con il 4-3-3, tridente d’attacco composto da Berardi, Sansone e Floccari, quest’ultimo sostituisce Zaza fermato per un problema muscolare, a centrocampo Taider dal primo minuto al fianco di Magnanelli.

La gara del Parma dura esattamente 3 minuti, poi il possesso del match passa in esclusiva al Sassuolo che gestisce con sicurezza ogni azione di gioco, gialloblù in piena sofferenza; il vantaggio del Sassuolo arriva al 20′ con Floccari che sfrutta un perfetto lancio in verticale di Taider, per il raddoppio bisogna aspettare solo altri 3 minuti, infatti al 23′ è Acerbi a degnare lo 0-2 con uno splendido colpo di testa su punizione di Berardi. Grande gioia per Francesco Acerbi al suo secondo gol in Serie A, il primo contro il Chievo nel 2012.

Per il Parma la situazione comincia a farsi insostenibile, dagli spalti piovono fischi e insulti da parte dei tifosi che spronano la squadra ad una reazione, ma non è sufficiente perché poco prima della fine del primo tempo è il Sassuolo a sfiorare lo 0-3 con una punizione di Taider che colpisce il palo. Finisce il primo tempo e per il Parma finisce momentaneamente un incubo.

sassuolo-parma-festa-neroverde

SECONDO TEMPO – L’inizio del secondo tempo è lo specchio di quanto visto nel primo tempo, parma in bambola e Sassuolo che gioca in scioltezza padrone di ogni azione. I sogni di un eventuale ed improbabile rimonta del Parma si infrangono al 52′ quando un sinistro micidiale di Taider da quasi 30 metri s’infila all’incrocio dei pali, imprendibile per Mirante. Parma 0 – Sassuolo 3.

L’incubo per il Parma è destinato a continuare, quando al 70′ Berardi di testa divora il gol del 4-0, il Sassuolo negli ultimi venti minuti di gioco cala leggermente il ritmo, e al 78′ arriva l’inutile gol di Cassano, il Parma si è svegliato troppo tardi, gli ultimi minuti di gioco trascorrono con il Sassuolo che gestisce il gioco.

Neroverdi portano a casa la prima vittoria campionato, tre punti che potrebbero rivelarsi fondamentali alla fine di questo campionato. Per il parma l’incubo continua, quinta sconfitta consecutiva e ultimo in classifica con solo 3 punti.

LE PAGELLE DI PARMA – SASSUOLO

IL TABELLINO:

Parma – Sassuolo 1-3

Parma (4-5-1):
Mirante 6, Mendes 5 (1′st Coda 6), Felipe 4,5, Lucarelli 4,5, Gobbi 5,5, Rispoli 5,5, Acquah 5,5 (31′st Ristovski sv), Mauri 5, Lucas Souza 5, De Ceglie 5 (17′st Ghezzal 6), Cassano 6 (1 Cordaz, 22 Iacobucci, 15 Costa, 27 Santacroce, 14 Galloppa, 31 Mariga, 21 Lodi, 40 Sarr, 10 Belfodil).
Allenatore: Donadoni.

Sassuolo (4-3-3):
Consigli 5,5, Vrsaljko 6, Terranova 6, Acerbi 7, Peluso 6,5, Magnanelli 7 (33′st Brighi sv), Taider 7, Missiroli 6, Berardi 6 (32′st Biondini sv), Floccari 6,5 (24′st Pavoletti 6), Sansone 6,5 (1 Pomini, 16 Polito, 5 Antei, 20 Bianco, 23 Gazzola, 6 Chibsah, 3 Longhi, 95 Gliozzi).
Allenatore: Di Francesco.

Arbitro: Tagliavento di Terni.

Marcatori: nel pt 20′ Floccari, 23′ Acerbi; nel st 7′ Taider, 33′ Cassano.

Ammoniti: Mendes, De Ceglie, Lucarelli e Ristovski per gioco scorretto, Consigli e Acerbi per comportamento non regolamentare.

Spettatori: 11.444

di G. P.

GUARDA ANCHE: .

Riguardo Redazione

La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

Verso Spal-Sassuolo, Consigli: “Non dovremo entrare in campo con il freno a mano tirato”

In attesa del derby con la Spal di domenica 22 ottobre, il portierone neroverde Andrea Consigli è intervenuto per parlare della condizione fisica e morale del Sassuolo.

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi