mercoledì , 22 agosto 2018
Home / Campionato / Oggi si decide l’allenatore del Sassuolo: Iachini o De Zerbi?

Oggi si decide l’allenatore del Sassuolo: Iachini o De Zerbi?

Sono ore decisive a Sassuolo per capire chi sarà l’allenatore della prima squadra nella prossima stagione di Serie A. Oggi il ds Carnevali incontrerà il dottor Squinzi per parlare di calciomercato e per sciogliere il nodo allenatore. I nomi sul tavolo sono due: Giuseppe Iachini e Roberto De Zerbi.

Il Sassuolo ha già un allenatore, è Giuseppe Iachini, arrivato in neroverde nel novembre scorso e con gli emiliani ha firmato un contratto di due anni. Iachini ha svolto a dovere il compito che gli era stato assegnato: portare il Sassuolo alla salvezza. Compito portato a termine concludendo la stagione con 43 punti e 11° posto in classifica.

squinzi e carnevali sassuolo
foto: foxsport

Roberto De Zerbi ha concluso la sua esperienza al Benevento con la retrocessione della formazione campana. E’ un allenatore giovane con un’idea di gioco che ricorda molto quella di mister Di Francesco: possesso palla prolungato e gioco offensivo. De Zerbi al momento è libero e il suo profilo piace molto alla dirigenza neroverde, meno a Carnevali che teme di ripetere ‘l’errore’ commesso con Bucchi, ovvero, affidare la squadra ad un tecnico con poca esperienza.

Leggi anche > BERARDI: LA ROMA OFFRE 25 MILIONI

Anche i tifosi si dividono, tra i tanti commenti sui social c’è chi continuerebbe il cammino con Iachini che tra alti e bassi è comunque riuscito a traghettare la squadra alla salvezza chiudendo la stagione a metà classifica. Ma c’è anche chi sposerebbe la causa De Zerbi, per dare inizio ad un nuovo ciclo, con nuovi giocatori da valorizzare.

roberto-de-zerbi-e-giuseppe-iachini
foto: foxsport

Il Sassuolo quest’estate sarà tra i protagonisti del calciomercato con diversi giocatori in partenza e una serie di giovani promesse in arrivo. Le mosse che farà la dirigenza sul mercato dovranno sposare le idee del nuovo allenatore neroverde, sicuramente tra Iachini e De Zerbi, il secondo sarà più propenso ad accettare la sfida di formare e guidare una squadra giovane, mentre Iachini chiede certezze che il Sassuolo non potrà dare, perchè dando per scontata la partenza di Politano, ci sono molte richieste anche per i vari pezzi pregiati: Acerbi, Berardi, Babacar e Duncan, solo per citarne alcuni. Sono quindi ore decisive in casa neroverde, a giorni conosceremo finalmente il nome del prossimo allenatore.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

Rogerio: “Non sappiamo quanto siamo forti fino a quando essere forti non è l’unica scelta”

L’esordio da titolare nel campionato 2018-19 è stato positivo come la fine di quello 2017-18. …