martedì , 25 settembre 2018
Home / Nazionale / Nazionale: prima chiamata per Matteo Politano

Nazionale: prima chiamata per Matteo Politano

Grande notizia per i tifosi neroverdi: il commissario tecnico Giampiero Ventura ha convocato Matteo Politano in vista del doppio impegno della Nazionale maggiore contro Liechtenstein e Germania. Il primo match, fisssato per sabato 12 novembre a Vaduz, sarà valido per le qualificazioni al Mondiale 2018, mentre il secondo è un’amichevole che avrà luogo il 15 novembre a Milano.

La chiamata di Ventura premia l’ottimo rendimento di Matteo, autore di un formidabile avvio di stagione che lo ha visto quasi sempre presente in campo ad occupare alternativamente entrambe le fasce dell’attacco, anche in ragione della prolungata assenza dal campo di Domenico Berardi.

Di seguito l’elenco degli uomini a disposizione di Ventura, nel quale sono compresi gli ex neroverdi Sansone e Zaza. Nulla da fare, invece, per Francesco Acerbi, non ancora rientrato nei piani del commissario tecnico.

 

I CONVOCATI IN NAZIONALE DA VENTURA

Portieri: Gianluigi Buffon (Juventus), Gianluigi Donnarumma (Milan), Mattia Perin (Genoa);
Difensori: Luca Antonelli (Milan), Andrea Barzagli (Juventus), Leonardo Bonucci (Juventus), Matteo Darmian (Manchester United), Mattia De Sciglio (Milan), Alessio Romagnoli (Milan), Daniele Rugani (Juventus), Davide Zappacosta (Torino);
Centrocampisti: Danilo Cataldi (Lazio), Daniele De Rossi (Roma), Claudio Marchisio (Juventus), Marco Parolo (Lazio), Marco Verratti (Paris Saint Germain);
Esterni: Federico Bernardeschi (Fiorentina), Giacomo Bonaventura (Milan), Antonio Candreva (Inter), Lorenzo Insigne (Napoli), Matteo Politano (Sassuolo), Nicola Sansone (Villareal);
Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Eder Citadin Martins (Inter), Manolo Gabbiadini (Napoli), Ciro Immobile (Lazio), Leonardo Pavoletti (Genoa), Simone Zaza (West Ham United).

Fonte: vivoazzurro.it

politano_gol

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

Berardi: “Onorato di vestire la maglia della nazionale, ce l’abbiamo messa tutta”

Ieri sera Mimmo Berardi ha messo finalmente piede in campo con la maglia della Nazionale …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi