mercoledì , 23 maggio 2018
Home / Notizie Neroverdi / Mapei Stadium, Piazza all’attacco: “Pagherò i debiti al Sassuolo ma la città intervenga”

Mapei Stadium, Piazza all’attacco: “Pagherò i debiti al Sassuolo ma la città intervenga”

“Abbiamo bisogno di uno stadio: la Reggiana deve giocare qui. Non usa mezzi termini Mike Piazza, che in una conferenza stampa diffusa dalla Gazzetta di Reggio e sulla pagina ufficiale della Reggiana esprime tutto il suo disappunto per i recenti sviluppi della vicenda Mapei Stadium.

Come si ricorderà, da tempo il patron della Reggiana ritiene l’affitto dello stadio di proprietà della Mapei, pari a 250.000 euro annui più spese accessorie, eccessivamente oneroso per una squadra militante in terza serie: “Dobbiamo trovare una soluzione” incalza l’ex stella del baseball “la mia famiglia ha investito milioni di dollari in questa squadra e in questa comunità. Abbiamo portato turismo a Reggio Emilia con il nostro intervento ed è necessario che anche il Sindaco intervenga in questa questione. Anche il New York Times ha parlato di Reggio Emilia e questo è grazie a noi, non al Sassuolo”.

“Intendo pagare i miei debiti” precisa più volte Piazza sollecitato dai cronisti “ma voglio pagare secondo gli standard della Lega di Serie C, se saliremo in Serie B pagheremo un affitto maggiorato. Non chiediamo la carità ma solo quello che è giusto dal momento che sto investendo i soldi che ho guadagnato in questa società”. La gestione americana ha ereditato un contratto firmato precedentemente e, a quanto pare, non c’è stato modo di rinegoziarne le condizioni con la dirigenza neroverde. Piazza non ha però precisato quale sarebbe, in concreto, la cifra che riterrebbe equo pagare né ha fornito chiarimenti sull’ammontare del debito della società granata.

Piazza ricostruisce poi i contatti con la direzione neroverde: “L’estate scorsa mi sono recato da Squinzi che ha sottolineato che gli accordi devono essere rispettati, ma sarei curioso di sapere quale fosse la cifra pagata in Serie C dai neroverdi. Sono andato anche da Carnevali per negoziare come si fa negli Stati Uniti, rendo merito al Sassuolo che ha portato in Serie A la squadra di una piccola cittadina facendo uno splendido lavoro ma questi incontri non hanno portato a nulla. Ho parlato anche con i responsabili di Lega, che dovrebbero essere i primi a volere che questo nostro progetto vada a buon fine. Non ho prove del fatto che squadre come la Spal, Carpi, Crotone o Frosinone stiano ricevendo aiuti” puntualizza Piazza lanciando una supposizione “ma in qualche modo credo che ciò stia avvenendo: non riceveranno contributi in denaro direttamente ma saranno certamente sostenute”.

La conferenza stampa si è chiusa bruscamente con il Presidente granata che ha abbandonato la sala seguito dalla moglie senza congedare i presenti.

 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

caso cannavaro

L’inchiesta Antimafia e il caso Cannavaro: deferito anche il Sassuolo

La notizia è delle peggiori. Tre calciatori sono stati deferiti dalla giustizia sportiva per frequentare …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi