martedì , 22 maggio 2018
Home / Campionato / Magnanelli su Bologna-Sassuolo: “Ritroviamo noi stessi e diamo continuità alle prestazioni”

Magnanelli su Bologna-Sassuolo: “Ritroviamo noi stessi e diamo continuità alle prestazioni”

Il capitano neroverde ha parlato oggi in conferenza stampa, facendo riferimento ai prossimi impegni di campionato della formazione di mister Iachini. Ecco le parole di Francesco Magnanelli su Bologna-Sassuolo.

Contro il Cagliari, il Puma ha raggiunto un importante numero di incontri giocati con la maglia del Sasol:Non mi sarei mai aspettato di raggiungere il traguardo delle 400 presenze in neroverde, né di rimanere così a lungo in una società. Ho avuto la fortuna di farlo e di fare un percorso incredibile, anche a livello emotivo. Questa città mi ha accolto e cresciuto. Abbiamo fatto cose molto belle insieme. Qui mi sento a casa, e questa è la cosa più bella”.

Domenica si va al Dall’Ara: “C’è un derby e così va vissuto. Ci sarà più attenzione del solito nel preparare la partita. Veniamo da momenti non esaltanti e dovremo cercare di far muovere la classifica. Il Bologna in casa ha sempre fatto bene, è allenata da un bravo tecnico. Sarà complicata. Ma se il Sassuolo farà il Sassuolo allora sarà più facile. Abbiamo alternato periodi buoni e meno buoni, ma abbiamo raccolto molto meno di quello che meritavamo. Abbiamo ancora tempo per far cambiare idea e giudizi alla gente”.

Quando gli si chiede un pronostico, Francesco non si sbilancia: “Domenica vincerà chi ha più determinazione, voglia e sfrontatezza. Chi vincerà più contrasti e il duello a centrocampo. La voglia di prevalere sull’avversario farà la differenza”.

Leggi anche > NAZIONALE UNDER 19, CONTRO LA FRANCIA CI SARA’ FRATTESI

magnanelli su bologna-sassuolo
foto: foxsports.it

Magnanelli su Bologna-Sassuolo: “Domenica vincerà chi ha più determinazione, voglia e sfrontatezza

Il Sassuolo deve tornare a fare quello che sa fare meglio:In questo momento dobbiamo ritrovare noi stessi e dare continuità alle prestazioni. E’ normale che ci guardiamo dietro. Anche se col Cagliari abbiamo guadagnato un punto c’è stata un po’ di paura nel primo tempo. Nel secondo tempo abbiamo giocato solamente in una metà campo e creato tantissimo. Dobbiamo avere più lucidità e serenità”.

L’obiettivo è salvarsi al più presto possibile: Quest’anno abbiamo avuto tante difficoltà e non abbiamo la continuità e la forza degli altri anni. E’ un anno difficile ma dobbiamo portare la barca in porto il prima possibile. Se abbiamo la forza di fare punti, entro metà marzo avremo la salvezza in tasca. Queste quattro partite saranno decisive, tre scontri diretti in un momento cruciale della stagione. Dobbiamo dare il colpo di grazia alle dirette inseguitrici”.

Leggi anche > VERSO BOLOGNA-SASSUOLO, SI FERMA POLITANO

magnanelli su bologna-sassuolo
foto: lapresse
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Da Benevento si è innamorato dei colori del Sassuolo. Giornalista pubblicista e laureato in Relazioni Internazionali, scrive con passione del mondo neroverde.

Potrebbe Interessarti

Il commento del lunedì: dopo Sassuolo-Roma spegniamo la luce tra conferme e speranze

È stata una Sassuolo-Roma di conferme la partita che ha chiuso la stagione dei neroverdi, …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi