sabato , 26 maggio 2018
Home / Campionato / Magnanelli dopo Sassuolo-Atalanta 0-3: “Dobbiamo metterci qualcosa in più”

Magnanelli dopo Sassuolo-Atalanta 0-3: “Dobbiamo metterci qualcosa in più”

Al termine di Sassuolo-Atalanta, persa dai neroverdi per 3-0, in mix area è intervenuto il capitano del Sassuolo Francesco Magnanelli per commentare la gara appena concusa e per fare il punto sulla stagione e sul calciomercato.

sassuolo-atalanta magnanelli
foto: sassuolocalcio.it

Questo quanto raccolto dal nostro inviato al Mapei Stadium:

Sulla sconfitta maturata in campo: “L’approccio alla partita è determinante per riuscire ad indirizzarla nel modo migliore, ma ci sta anche la forza dell’avversario e in questo momento l’Atalanta è una squadra forte che riesce a metterti in difficoltà. Hanno sicuramente fatto qualcosa in più di noi, ma non ci hanno massacrato. Abbiamo preso gol nel momento peggiore, ma abbiamo avuto la forza di rialzarci, abbiamo cercato di riprenderla. In questo momento non riusciamo a concretizzare quel poco che riusciamo a creare, dobbiamo cercare di subire meno e allo stesso tempo provare ad essere più incisivi. Oggi non portiamo a casa punti, ma dobbiamo guardare a quello che abbiamo fatto di positivo. La strada che abbiamo intrapreso è quella giusta, adesso c’è da alzare la testa e guardare avanti. Adesso ci aspetta un’altra partita molto complicata, cercheremo di prepararla al meglio”.

Leggi anche > LE PAGELLE DI SASSUOLO-ATALANTA 0-3

Sull’obiettivo salvezza:Non dobbiamo pensare di essere già salvi, non abbiamo i punti per farlo, è impensabile pensare di essere salvi con 22 punti, dobbiamo iniziare a farli. Credo che una squadra appagata non avrebbe fatto la prestazione come quella contro il Torino e oggi contro l’Atalanta. Sono periodi, capita che la palla non entra, lo testimoniano i pali, le traverse e le parate, dobbiamo riuscire a metterci qualcosa in più con la speranza d’invertire il prima possibile questa tendenza”.

Il Sassuolo è il secondo peggior attacco del campionato: “Dobbiamo cercare di supportare il nostro reparto offensivo, come è vero che la fase difensiva si fa in 11, anche quella offensiva deve essere fatta da tutta la squadra. Vero che qualche occasione l’abbiamo sprecato, ma c’è di positivo che le 4/5 occasioni a partita riusciamo a crearle”.

Leggi anche > LE DICHIARAZIONI DI PELUSO DOPO SASSUOLO-ATALANTA

Sul calciomercato: “Il calciomercato è un periodo della stagione che da fastidio, non perché porti via energie, ma le troppe voci qualcosa possono portarlo via. Speriamo finisca il prima possibile, perché abbiamo bisogno di punti e dobbiamo farli mettendoci la testa al 100%. Capisco che certe attenzioni da squadre più importanti possano distrarre, ma dobbiamo essere maturi e cercare di continuare a fare punti perché la quota salvezza è ancora molto lontana. La società è stata chiara nell’ambito delle partenze, il mercato in uscita dipende da diverse volontà. Adesso è arrivato un ragazzo in difesa e se partirà qualcun altro sicuramente arriveranno sostituti, ma non possiamo attribuire la mancanza di risultati al calciomercato”.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

Il commento del lunedì: dopo Sassuolo-Roma spegniamo la luce tra conferme e speranze

È stata una Sassuolo-Roma di conferme la partita che ha chiuso la stagione dei neroverdi, …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi