martedì , 23 aprile 2019
Home / Campionato / Magnanelli dopo Sassuolo-Chievo 4-0: “Oggi abbiamo capitalizzato, salvezza non ancora certa”

Magnanelli dopo Sassuolo-Chievo 4-0: “Oggi abbiamo capitalizzato, salvezza non ancora certa”

Buona gara per capitan Francesco Magnanelli, che ha commentato Sassuolo-Chievo in zona mista ai microfoni del nostro Enrico Bellei. Ecco le dichiarazioni del numero 4 neroverde, che ha parole da vero leader per il suo gruppo tornato finalmente a raccogliere i tre punti. 

“La vittoria ci voleva” esordisce Magnanelli “sia per la classifica sia per l’umore. Era una partita importante e lo sapevamo, pur subendo in qualche occasione il Chievo siamo stati abili a capitalizzare quanto creato. Il risultato di oggi è fondamentale, specie in questo momento. Consigli ci ha protetti in una fase delicatissima della gara, appena avevamo sbloccato la partita: ci ha tenuto sull’1-0 e con il raddoppio tutto è andato nei binari che volevamo. Dobbiamo ancora migliorare moltissimi aspetti secondo me, sia per noi più esperti sia per far crescere i più giovani. Non sono del tutto soddisfatto di oggi, abbiamo dato la possibilità agli avversari di fare uno o due gol e se vogliamo ambire a qualcosa di più il prossimo anno dobbiamo migliorare in quei momenti. I giovani di questa squadra sono di prospettiva ma in campo l’età conta fino a un certo punto, stasera i nostri hanno capito la lezione: nessuna partita è davvero finita, anche sul 4-0 si colgono sfumature importanti”.

Leggi anche > LE PAGELLE DI SASSUOLO-CHIEVO 4-0: BENE DEMIRAL

“Quando si raccoglie meno di quel che si semina come è accaduto a noi si rischia di demotivarsi e di perdere fiducia” argomenta il capitano “perdendo punti nel finale come ci è successo. Anche i risultati delle altre squadre di ieri sera potevano avere un’incidenza, sembravamo quasi spacciati invece ora ci troviamo in una posizione ben differente da quella prospettata. Dobbiamo continuare a guardare partita dopo partita, potevamo senza dubbio fare qualcosa di più ma abbiamo comunque 35 punti e mancano otto gare. La salvezza? Non credo sia ancora sotto chiave, non dobbiamo stare del tutto tranquilli neppure adesso che siamo sette punti avanti alla quartultima. Comunque vada dobbiamo essere in grado già dalla gara di domenica contro la Lazio per cercare di mettere in difficoltà una grande squadra”. 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

Stefano Sensi e Jeremie Boga

I numeri di Sassuolo-Udinese 1-1: amuleto Dacia Arena per Sensi

Risale ad un anno e un mese fa l’ultima vittoria per 2-1 del Sassuolo sull’Udinese …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi