lunedì , 28 maggio 2018
Home / Notizie Neroverdi / Lemos, le prime parole neroverdi: “Darò il meglio, questo è un grande gruppo”

Lemos, le prime parole neroverdi: “Darò il meglio, questo è un grande gruppo”

Con la fine delle trattative di calciomercato è arrivata anche la presentazione di Mauricio Lemos, già da un paio di settimane in Emilia. Il difensore uruguaiano, che ha scelto la maglia numero 5 che fu di Luca Antei, ha espresso la voglia di mostrare quanto prima le sue qualità: “Sono qui per crescere e per migliorare. Vengo da un periodo in cui, in Spagna, non mi sentivo più a mio agio e sono venuto a Sassuolo a cogliere questa opportunità per dare il massimo. Se mi dovessi definire direi di essere un difensore a cui piace giocare la palla; ho anche segnato alcuni gol e se dovesse capitarmi l’opportunità di ripetermi, ben venga”.

Si profila un possibile battesimo di fuoco per Lemos: la squalifica di Goldaniga lo porta infatti ad essere tra i candidati per un posto da titolare all’Allianz Stadium in occasione di Juventus-Sassuolo. “Sarà una grande sfida, ho già parlato con il mister per capire quel che si aspetta dal reparto arretrato” argomenta il difensore neroverde “e se giocherò darò il meglio per aiutare la squadra. Qui in Italia ci sono grandi difensori come Chiellini, io personalmente mi ispiro a Godin, mi connazionale. In Italia si lavora molto sulla fase difensiva e in questi primi giorni qui mi sono già confrontato con il mister e i compagni lavorando molto. Ci vorrà un po’ di tempo per adattarsi ma credo di essere sulla buona strada“.

Leggi anche > CALCIOMERCATO SASSUOLO, CARNEVALI: “MAI PARLATO DI CIFRE PER POLITANO ALLA JUVE”

“Il clima diverso dalle Canarie non è un problema” conclude Lemos “dato che mi so adattare facilmente. Il fatto che Sassuolo sia una città piccola e tranquilla è un vantaggio, anche Alberto Aquilani (ex compagno di Lemos al Las Palmas, ndr) mi ha detto che qui si vive e si mangia molto bene. Mi piace molto il gruppo dei miei compagni, c’è molta comunicazione e ho già legato con diversi di loro. Il Mondiale? Cogliere l’opportunità dipende solo da me e da quanto minutaggio riuscirò a fare”.

fonte: sassuolocalcio.it
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

Under 21: Barella infortunato, Di Biagio chiama Cassata

Francesco Cassata è stato convocato per la prima volta in Under 21: il CT Gigi …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi