martedì , 26 settembre 2017
Home / Campionato / Le pagelle di Sassuolo-Chievo: top Consigli, Berardi e Cannavaro, flop Peluso

Le pagelle di Sassuolo-Chievo: top Consigli, Berardi e Cannavaro, flop Peluso

Il Sassuolo torna alla vittoria dopo 5 sconfitte nelle ultime 6 gare, lo fa lasciando in panchina il gioiellino Zaza e la saetta Sansone, i neroverdi battono i clivensi grazie a Berardi che si procura e realizza il rigore, con Consigli che in diverse occasioni nega il gol del pareggio agli avversari, con Cannavaro che fa il suo ritorno in squadra da protagonista, e con tutto il resto della squadra che si dimostra attenta per tutti e novanta minuti, concedendo davvero poco agli avversari.

Tre punti, sofferti ma meritati.

i nostri voti ai protagonisti neroverdi:

CONSIGLI 7 – Poco impegnato durante tutto il corso della gara, ma quando c’è bisogno di lui, Andrea risponde PRESENTE, due parate eccezzionali importanti forse più del gol segnato da Berardi. Eccezionale.

VRSALJKO 6 – Buona prestazione, è costretto al cambio a 10 minuti dalla fine per un infortunio.

CANNAVARO 7 -Bentornato condottiero, rende la difesa neroverde impenetrabile, anche con il Sassuolo in 10, prova generosa. Quanto ci sei mancato.

ACERBI 6 – Concede pochissimo agli attaccanti avversari, la presenza di Cannavaro gli dà sicurezza.

PELUSO 4 – Giornata da dimenticare, prima rischia di concedere un rigore al Chievo strattonando Gamberini in area, nel secondo tempo guadagna la seconda ammonizione (evitabile) e lascia la squadra in 10 quando manca ancora mezz’ora dalla fine. Dimostra di non saper gestire i momenti di difficoltà.

BRIGHI 6,5 – Corre tanto e aiuta i compagni, soprattutto dopo l’espulsione di Peluso.

MISSIROLI 6 – Buona prestazione, è chiamato a sostituire Magnanelli, seppur con qualche difficoltà, riesce a disputare una buona gara, peccato per il giallo che gli costerà la squalifica contro l’Atalanta.

BIONDINI 6,5 – Utile come sempre, lotte e combatte per tutta la gara.

BERARDI 7,5 – E’ lui l’uomo partita, si procura il rigore decisivo e lo realizza con freddezza, ogni sua giocata è di grande qualità.

Dal 73′ NATALI 6 – Torna a giocare dopo quasi un anno d’assenza in campionato, entra con il Sassuolo in 10 e aiuta a mantenere salda la retroguardia.

FLOCCARI 7 – Tanto sacrificio, soprattutto nell’ultima mezz’ora di gioco dove torna spesso in copertura, prova a cercare il gol, ma senza riuscirci, però la deviazione sul tiro di Paloschi nei minuti finali, vale come un gol.

FLORO FLORES 6,5 – Attaccante vecchia scuola, quando vede la porta prova a tirare, si avvicina al gol in un paio di occasioni, impreciso di pochissimo, ha voglia di giocare e si vede. Ci auguriamo di vederlo in campo più spesso.

Dal 62′ LONGHI 6 – Un cambio che arriva dopo l’espulsione di Peluso, aiuta la squadra in difesa, ottimo il suo contributo.

Eusebio DI FRANCESCO 7 – Aveva chiesto ai suoi calciatori una prova di sacrificio, e la squadra a risposto bene, soprattutto quando Peluso ci prova a rovinargli la festa, ma il mister riesce a riorganizzare la squadra e a mantenere il vantaggio fino alla fine.

foto copertina: repubblica.it

GUARDA ANCHE: .

Riguardo Redazione

La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

Sassuolo-Bologna 0-1: il derby è una doccia fredda

Il Sassuolo perde il derby solo alla fine, dopo il rosso a Magnanelli. Una doccia fredda per i neroverdi, alla quarta sconfitta stagionale.

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi