giovedì , 17 gennaio 2019
Home / Campionato / Le pagelle di Sassuolo-Atalanta 2-6: Duncan illude i neroverdi, poi la disfatta

Le pagelle di Sassuolo-Atalanta 2-6: Duncan illude i neroverdi, poi la disfatta

LE PAGELLE DI SASSUOLO-ATALANTA

Andrea CONSIGLI 6+: una buona parata su Barrow nel secondo tempo, poi viene bombardato senza esclusione di colpi.

Pol LIROLA 5-: è sempre in proiezione offensiva, ma di cross ben fatti non ne abbiamo visti.

MARLON 5: si fa sorprendere da Zapata in occasione dell’1-0, esce pochi minuti dopo per un infortunio da valutare (dal 25′ Federico PELUSO 5: è molle su ogni pallone).

Giangiacomo MAGNANI 5,5: per oltre un’ora di gioco è l’unico centrale di ruolo in campo, nonostante qualche sbavatura fa a sportellate con Zapata vincendo il più dei contrasti.

ROGERIO 5+: sicuramente più pericoloso del collega sulla fascia destra, ma viene surclassato da una grandissima prestazione di Hateboer.

  • Alfred DUNCAN 7-: parte con il freno a mano tirato, poi si scioglie e trova una doppietta che illude il Sassuolo di poter portare a casa un risultato positivo. Tiene in gioco Ilicic in occasione del 4-2 ospite.

Stefano SENSI 5,5: nei venti minuti di forcing neroverde è una furia, fa girare sapientemente palla schiacciando l’Atalanta nella propria metà campo. Per il resto della partita, tuttavia, non fa filtro in modo adeguato e lascia agire Gomez indisturbato.

Manuel LOCATELLI 5-: qualche giocata estemporanea, ma perlopiù è sembrato un giocatore fuori dal contesto (dal 72′ Mehdi BOURABIA 5,5: con il suo ingresso in campo aumenta la fisicità in campo e anche i gol subiti, che passano da 3 a 6).

Domenico BERARDI 5: contenuto senza troppi patemi da Castagne, si innervosisce e rischia più volte un’ammonizione che Pasqua gli risparmia.

Alessandro MATRI 6-: è l’unico ad andare al tiro con pericolosità nel primo tempo, per il resto si vede a sprazzi. Il Mapei lo fischia all’uscita dal campo (dal 56′ Kevin-Prince BOATENG 6,5: mette subito in chiaro la sua voglia di tornare in campo. Tante buone sponde e movimenti offensivi non premiati dai compagni).

  • Federico DI FRANCESCO 4,5: al di là dell’insidioso destro che impegna Berisha, la prova odierna del 34 è un festival di controlli sbagliati e errori di precisione.
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Gabriele Boscagli
Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile.

Potrebbe Interessarti

Biglietti Sassuolo Juventus febbraio 2019: i prezzi e dove acquistare

La prevendita dei biglietti per Sassuolo-Juventus del 10 Febbraio 2019 in programma al Mapei Stadium …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi