mercoledì , 12 dicembre 2018
Home / Campionato / Le pagelle di Parma-Sassuolo 2-1: in difesa si balla, altrove si balbetta

Le pagelle di Parma-Sassuolo 2-1: in difesa si balla, altrove si balbetta

Un Parma cinico e pragmatico, trascinato da un Gervinho devastante, supera il Sassuolo per 2-1. La squadra di D’Aversa ha meritato la vittoria creando un maggior numero di occasioni e annichilendo i neroverdi con una partenza sprint.

Ancora una volta il Sassuolo subisce una rete nei primi minuti di gara che inevitabilmente va ad incidere sull’andamento del match. Per almeno un tempo la difesa ha ondeggiato paurosamente, mentre centrocampo e attacco sono parsi troppo timidi. L’errore di Ferrari sul primo gol è putroppo difficilmente perdonabile, mentre Magnanelli e Berardi hanno cercato di dire la loro per risollevare una gara che doveva essere gestita in modo ben diverso. Il forcing del secondo tempo, che ha esposto gli uomini di De Zerbi al contropiede, non è stato sufficiente per ottenere punti al Tardini.

 

LE PAGELLE AI PROTAGONISTI NEROVERDI DI PARMA-SASSUOLO

Andrea CONSIGLI 5,5 Non certo sostenuto a dovere dal reparto arretrato, poteva fare qualcosa di più sulle reti dei padroni di casa.

MARLON Santos 6- Prestazione accettabile, non commette grosse sbavature a differenza dei compagni di reparto. Ingenuo il giallo rimediato su Inglese.

Giangiacomo MAGNANI 5,5 Soffre la mobilità di Gervinho, distratto sul secondo gol ducale. Più convincente nella ripresa, ma ha giocato partite migliori.

Gian Marco FERRARI 5 Cincischia sul gol di Gervinho: leggerezza grave che condiziona la partita e la sua valutazione.  

ROGERIO 5,5 Molte ripartenze si avviano dalla sinistra ma oggi è meno incisivo che in altre occasioni. Nella ripresa Gervinho lo prende di mira in più di un’occasione.

Alfred DUNCAN 5,5 Partita difficilmente valutabile quella di Alfred. Alterna vinti duelli in scioltezza ad errori vistosi. Dal 78′ Alessandro MATRI 6 Si crea una grande occasione nel recupero, Sepe gli dice no.

Francesco MAGNANELLI 6+ Il capitano gioca da capitano. Lotta su ogni pallone, tanto per cambiare, e spona i compagni a dare il massimo. Forse la sua presenza in campo fino al termine della gara avrebbe portato più grinta nel finale. Dal 58′ Filip DJURICIC 5,5 Cerca di far valere la sua fantasia con scarsa fortuna.

Medhi BOURABIA 5+ Non particolarmente convincente nella gara odierna. Fatica a trovare posizione ed è a tratti troppo nerovoso.

Domenico BERARDI 6- Sprazzi di grande qualità, non una gara indimenticabile ma prova a dare una scossa in diverse occasioni.

Khouma BABACAR 6- Freddo in occasione del rigore, svaria sul fronte offensivo pur senza pungere granché. Non riesce a mettere in porta il possibile pallone del 2-2 su un’uscita avventurosa di Sepe.

Kevin-Prince BOATENG 5 Ci si aspetta sempre molto da un giocatore del suo livello. Oggi giornata opaca, a tratti evanescente. Esce dopo aver stretto i denti per diversi minuti. Dal 58′ Stefano SENSI 5,5 Appena entrato replica la buona impressione fatta con la Nazionale qualche giorno fa e migliora considerevolmente il giro palla neroverde. Corre però qualche rischio di troppo nel finale che poteva costare carissimo.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

Natale neroverde per i tifosi del Sassuolo

La Serie A scenderà in campo anche il giorno festivo di Santo Stefano. Per il …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi