martedì , 19 settembre 2017
Home / Campionato / Le pagelle di Napoli-Sassuolo 3-1: c’è poco da rimproverarsi

Le pagelle di Napoli-Sassuolo 3-1: c’è poco da rimproverarsi

Tutto sommato il Sassuolo non ha molto su cui riflettere: la sconfitta maturata al San Paolo è la logica conseguenza dei valori in campo e la squadra può dire di aver fatto praticamente tutto quel che poteva.

I neroverdi non hanno mollato la presa, concedendo qualcosa di troppo solo nel finale. Ma riuscire a contenere una squadra come il Napoli di oggi non è certo impresa da poco, e la maggioranza dei giocatori di Di Francesco raccoglie una meritata sufficienza.

Su tutti Magnanelli e Sansone sono stati gli ultimi ad alzare bandiera bianca. Serata storta per Pellegrini, costretto ad entrare dopo solo un quarto d’ora al posto dell’infortunato Missiroli.

 

LE PAGELLE AI PROTAGONISTI NEROVERDI

CONSIGLI 6 Ordinaria amministrazione per l’estremo difensore neroverde, che può davvero poco sui gol.

VRSALJKO 6 Dalla sua parte c’è un certo Insigne, la cui serata di grazia impatta notevolmente sulla prestazione del terzino croato, che però riesce diverse volte a mettere in mezzo palloni pericolosi.

ARIAUDO 6 Qualche distrazione ma anche più di un salvataggio di buon livello. Difficile fare di più al cospetto dell’attacco napoletano.

ACERBI 6 In un paio di occasioni salva la baracca, fa quel che riesce per contenere Higuain. Prestazione comunque sufficiente.

PELUSO 5,5 La fascia destra del Napoli non è scoppiettante come quella opposta e forse Federico poteva fare qualcosa di più anche in fase offensiva.

MISSIROLI sv Solo un quarto d’ora, poi la sua uscita per infortunio pesa come un macigno. Dal 15′ PELLEGRINI 5 Lorenzo è un buon prospetto, ma paga evidentemente l’emozione e l’entrata a freddo. Una prestazione non convincente.

MAGNANELLI 6,5 Cerca, da solo o quasi, di tirare le fila del centrocampo. Un mezzo punto in più per la generosità e l’esempio dato ai compagni.

DUNCAN 6 Prestazione un po’ meno brillante di quella contro l’Inter ma la sua fisicità è utile in più di un frangente. Prova a suggerire ai compagni, con fortune alterne.

POLITANO 5,5 Una buona conclusione ma ci si poteva attendere qualche fiammata in più dal sostituto di Berardi. Dal 67′ FLORO FLORES sv Poco più di dieci minuti e qualche sprazzo, poi è costretto a uscire. Dall’83 DEFREL sv Qualche movimento interessante, ma quasi non tocca palla.

FALCINELLI 6 Trasforma con freddezza il rigore, e non è poco in un San Paolo formato bolgia. Poi si occupa più di creare per i compagni che di concludere a rete, calando nella ripresa.

SANSONE 6,5 Ancora una volta il folletto si distingue: quando gli arriva il pallone gli avversari tremano. Manca per un soffio il gol del pareggio nel finale.

DI FRANCESCO 6,5 La sfortuna lo priva di due uomini in corso di partita, ma dimostra di aver messo in testa ai propri ragazzi che la partita va sempre giocata a viso aperto.

 

fonte: repubblica.it
fonte: repubblica.it
GUARDA ANCHE: .

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

Verso Cagliari-Sassuolo, i rossoblù: “Sarà una battaglia, ma non ci batteranno”

Mercoledì sera Cagliari e Sassuolo si affronteranno nella quinta giornata di campionato. Archiviata la vittoria …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi