giovedì , 19 ottobre 2017
Home / Calciomercato Sassuolo - Tutte le notizie di calciomercato / La Juventus e il Sassuolo faccia a faccia: oggi si decide il futuro di Zaza.

La Juventus e il Sassuolo faccia a faccia: oggi si decide il futuro di Zaza.

Con Giovinco sempre più vicino al Toronto, le pressioni della Juventus per portare subito Simone Zaza in bianconero si stanno facendo sempre più insistenti.

Il futuro di Zaza si decide oggi, i vertici delle due società si incontreranno per decidere, forse definitivamente se l’attaccante neroverde è un uomo di mercato.

I dubbi del Sassuolo sono tanti, la sconfitta contro il Cagliari porta la squadra a soli 7 punti di distanza dalla zona retrocessione, la situazione non è ancora tranquilla e il club neroverde tentenna.

Simone Zaza è destinato a diventare un giocatore della Juventus, o a Giugno per 15 milioni (sul giocatore la società bainconera vanta un diritto di riacquisto), oppure già da domani, inserendo qualche contropartita o aumentando di qualche milioncino il costo del cartellino del giocatore.

La Juventus preme e il Sassuolo prova a resistere, la cosa importante è mettere un punto a questa situazione, mister Di Francesco ha chiesto chiarezza, questa continue voci distraggono il calciatore e influiscono negativamente su tutto il gruppo.

simone-zaza-sassuolo-juventus

GUARDA ANCHE: .

Riguardo Redazione

La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

Alfred Duncan

Calciomercato Sassuolo: per Duncan pronti 12 milioni

Il Milan starebbe ancora pensando ad un giocatore del Sassuolo: per Alfred Duncan Fassone è pronto ad offrire 12 milioni

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi