martedì , 17 luglio 2018
Home / Campionato / Iachini su Inter-Sassuolo: “Onoreremo il campionato fino all’ultima giornata”

Iachini su Inter-Sassuolo: “Onoreremo il campionato fino all’ultima giornata”

Dopo la salvezza ottenuta domenica scorsa, il Sassuolo va a San Siro per incontrare l’Inter. Mister Beppe Iachini ha fatto oggi il punto sullo stato dei suoi uomini e sulla partita di Milano.

A Sassuolo è ancora festa: “Quando abbiamo ripreso gli allenamenti abbiamo fatto il punto della situazione. La squadra, al mio ingresso, si è alzata in piedi ed ha applaudito l’allenatore e lo staff. Questo è stato un grande gesto da parte dei ragazzi. Mi ha fatto capire quante difficoltà avessero avuto al mio arrivo e di quanto sentissero la salvezza difficile. Nello stesso tempo è stato un riconoscimento del lavoro fatto insieme, di come abbiamo gestito le situazioni. Questo per me è stato un motivo di grande soddisfazione professionale e commovemente sotto l’aspetto umano. Mi ha fatto tanto piacere”.

Il Sassuolo si è salvato nonostante i pronostici: “Abbiamo raggiunto un obiettivo importante. Sapevamo che era complicato per tante vicissitudini, alle quali se ne sono aggiunte altre. Cannavaro e Gazzola ci hanno lasciato e Letschert ha avuto il crociato, poi Goldaniga strada facendo. Abbiamo dovuto gioco forza modificare alcune cose, adattare Rogerio e Adjapong, che dovranno ancora lavorare. Nello stesso tempo, Politano a fare il finto nueve e Berardi a fare la seconda punta hanno fatto delle buone gare. Domenica se abbiamo vinto contro la Samp è merito di Mimmo, gli è mancato solo il gol. Ci è andato vicino e sono contento di quello che sta facendo. Abbiamo forse penalizzato qualcuno davanti come Babacar e Matri, ma è stato necessario per adattarci dietro, ma non certo perché abbiano demeritato. Tutti sono titolari, vedremo chi starà meglio, non voglio neanche dar modo a certe voci di circolare con un turnover eccessivo”.

Leggi anche > I PRECEDENTI DI INTER-SASSUOLO SORRIDONO AI NEROVERDI

Iachini su Inter-Sassuolo: “Ho letto tante cose non corrette e che non sono giuste”.

Intanto ci sono ancora due gare da disputare: “Lo spirito che ci ha portato questa organizzazione la manterremo fino alla fine. Onoreremo il campionato fino all’ultima giornata, come abbiamo fatto sempre. L’Inter è una squadra forte che sta giocando un ottimo calcio, con un grande allenatore come Spalletti, che è stato anche mio tecnico (a Venezia, ndr). Ho un ottimo rapporto con lui, ma il Sassuolo dovrà fare la sua partita. Se l’Inter sarà più bravo, bene. Ho letto tante cose non corrette e che non sono giuste e sicuramente antipatiche. Non ci sarà una goleada e non voglio dare peso a queste voci. Poi, per carità, si può vincere, pareggiare o perdere. Così è il calcio”.

L’avversario, però, non è tra i più semplici da affrontare:L’Inter è una squadra tecnica e qualitativa. Hanno Icardi, che io ho fatto esordire tra i professionisti (in serie B alla Sampdoria, ndr). Gli voglio molto bene. Come ad Eder, che ho avuto per diverso tempo con me. Hanno un gioco e tecnica importante. Sarà una partita molto complicata, difficile. Dovremo fare una partita più che perfetta per arrivare a un risultato positivo. Faremo quello che dobbiamo con la massima serietà e voglia di dimostrare che siamo una squadra che sa dare fastidio”.

Leggi anche > COSTACURTA APRE ALLE SQUADRE B: PARTECIPERA’ ANCHE IL SASSUOLO?

Iachini su Inter-Sassuolo
foto: foxsport
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Da Benevento si è innamorato dei colori del Sassuolo. Giornalista pubblicista e laureato in Relazioni Internazionali, scrive con passione del mondo neroverde.

Potrebbe Interessarti

Serie A 2018/19: tutte le date della nuova stagione

Mancano due mesi all’inizio del prossimo Campionato di Serie A. La Lega ha pubblicato tutte …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi