domenica , 18 novembre 2018
Home / Campionato / Iachini dopo Sassuolo-Crotone: “Squadra battagliera e compatta, come voglio io”

Iachini dopo Sassuolo-Crotone: “Squadra battagliera e compatta, come voglio io”

Arriva la priva vittoria in campionato per il Sassuolo guidato da Beppe Iachini, dopo quella in Coppa Italia contro il Bari e la sconfitta contro la Fiorentina, il nuovo tecnico neroverde subentrato a Bucchi da meno di due settimane porta a casa i primi tre punti battendo il Crotone per 2-1. Una vittoria meritata per i neroverdi che grazie ai tre punti raccolti questo pomeriggio si portano a 14 punti, sorpassando Crotone e Genoa.

Al termine della sfida Sassuolo-Crotone, mister Iachini ha commentato la sfida, questo quanto raccolto da Canale Sassuolo.

Una vittoria importantissima in otica salvezza per il Sassuolo:Per me era importante vedere lo spirito della squadra dopo questi dieci giorni di lavoro. Dopo la vittoria in coppa contro il Bari e la sconfitta a Firenze, abbiamo lavorato su alcune cose e su altre ci stiamo ancora lavorando per migliorarci. Ho visto uno spirito battagliero, una squadra compatta, ben organizzata e aggressiva, una squadra che quando ha il possesso della palla prova a giocare creando le giuste verticalizzazioni e le situazioni per andare in gol. Questo è il calcio come lo intendo io, dobbiamo ancora migliorare però già si intravedono le cose che prepariamo in settimana. Contro il Crotone abbiamo fatto una bella partita, a mio parere meglio nel secondo tempo dove riuscivamo a far girare la palla in modo migliore, abbiamo lavorato per vincere la partita e per avere un finale di gara un po’ più sereno. Ci siamo complicati la vita un po’ da soli perché potevamo chiuderla prima, al loro gol hanno preso coraggio e noi siamo andati un pochino in difficoltà, ma come è giusto che sia quando ti ritrovi in queste posizioni di classifica. Dopo qualche minuto in difficoltà abbiamo provato a reagire per provare a chiuderla, ma il terzo gol che poteva arrivare da calcio di rigore è stato fallito. La cosa importante è che la squadra abbia mostrato di avere la mentalità per fare quello che gli chiedo.”

Leggi anche > LE DICHIARAZIONI DI MAZZITELLI DOPO SASSUOLO-CROTONE

Sulle soluzioni tattiche adottate: “Inizia a vedersi qualcosa del lavoro che stiamo facendo, non è ancora molto perché lavoriamo insieme da poco tempo. C’è ancora tanto da lavorare e migliorare, io come allenatore non mi accontento mai, voglio sempre di più e chiedo sempre di più e non mi piace prendere gol. Qui a Sassuolo vedo ancora molto margine di crescita.”

Sull’atteggiamento dei giocatori: “I ragazzi sanno che mi aspetto sempre tanta intensità e aggressività perché il calcio è anche questo. Già con la gara contro il Bari avevo visto un cambio di atteggiamento, questo è quello che chiedo ai miei ragazzi“.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

Leonardo Sernicola

Sernicola operato a Pavia: sarà un lungo stop per il difensore neroverde

Leonardo Sernicola, nel pomeriggio di domenica scorsa, è stato sottoposto ad un intervento per la …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi