venerdì , 23 febbraio 2018
Home / Campionato / Iachini dopo Sassuolo-Cagliari: “Soddisfatto della prestazione, questo è il mio Sassuolo”

Iachini dopo Sassuolo-Cagliari: “Soddisfatto della prestazione, questo è il mio Sassuolo”

C’è una vena di rammarico nelle parole di mister Iachini che commentano la gara pareggiata per 0-0 contro il Cagliari. Un primo tempo timoroso, ma nella seconda frazione di gioco il Sassuolo è salito in cattedra dimostrando cattiveria e intensità. Resta il rammarico per non aver trovato il gol, la vittoria dei neroverdi sarebbe stata più che meritata. Il Sassuolo dimostra di aver digerito la batosta subita a Torino, ma continuano a mancare i gol.

foto: foxsport

Queste le dichairazioni di Giuseppe Iachini al termine di Sassuolo.Cagliari 0-0:

Sulla prestazione dei neroverdi:Oggi era importante rivedere il Sassuolo che avevo visto fino a poco tempo fa, una squadra organizzata, aggressiva e che con intensità andasse a cercare i presupposti per vincere la partita sena dare vantaggi all’avversario. Oggi il Sassuolo lo ha fatto, è tornato ad essere quello delle precedenti partite. La pesante sconfitta contro la Juve è stato un episodio negativo, ma abbiamo dimostrato che si è trattato di un episodio a sé. Oggi la squadra ha fatto una buona prestazione, nonostante l’avversario fosse molto chiuso e non ci lasciava spazi. Abbiamo creato i presupposti per passare in vantaggio senza rischiare nulla in fase difensiva, perché il Cagliari ha attaccanti forti nelle ripartenze e potevano metterci in difficoltà. Il nostro reparto difensivo è stato attento e concentrato, non ha concesso nulla agli avversari. Peccato non averla sbloccata, sono contento per la prestazione, abbiamo pressato, siamo stati aggressivi e messo intensità, è mancato solo il gol. Dobbiamo essere più bravi a mettere la palla in rete. Continuiamo a creare tanto, ma anche ad essere poco incisivi in fase di conclusione.

Leggi anche > LE PAGELLE DI SASSUOLO-CAGLIARI 0-0

Il Sassuolo ha già dimenticato la pesante sconfitta di Torino: “Non avevo dubbi, quella vista contro la Juve non era la mia squadra. Siamo andati in difficoltà su ogni fronte, questo non devi accadere a una squadra come la nostra, dobbiamo stare sempre in partita, con attenzione e concentrazione. Oggi abbiamo dimostrato che quello è stato un episodio a sé.”

Leggi anche: ACERBI DOPO SASSUOLO-CAGLIARI: “IN CAMPO SOLO IL SASSUOLO”

Sulla classifica:Non mi piace guardare quello che fanno le squadre dietro, preferisco guardare avanti, giocando una partita alla volta e cercare di andare a fare più punti possibile. Ogni settimana prepariamo le partite per andarle a vincere e non per partecipare. Abbiamo ancora molto margine di crescita, stiamo lavorando sui nuovi arrivi e sono convinto che se continuiamo a lavorare con questa intensità i risultati arriveranno”.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

Verso Sassuolo-Lazio, Peluso: “Quota salvezza ancora lontana, dobbiamo aiutare gli attaccanti a segnare”

Dal ritiro di Novarello ha parlato nel pomeriggio di oggi il difensore neroverde Federico Peluso. …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi