mercoledì , 12 dicembre 2018
Home / Campionato / I numeri di Sassuolo-Udinese: neroverdi appannati

I numeri di Sassuolo-Udinese: neroverdi appannati

Le aspettative per questo Sassuolo, che era partito tanto forte, si sono ormai gonfiate più del dovuto, lo ha ribadito anche De Zerbi, ma ciò non toglie che in questo periodo della stagione i neroverdi stiano attraversando un periodo di appannamento. Dopo la vittoria sulla Spal sono arrivati 7 punti in 8 giornate, flessione notevole se si conta che nelle prime 6 sono ne sono stati raccolti ben 13. Se si guarda il bicchiere mezzo pieno si evince che in 14 giornate si è raggiunta la metà della quota salvezza (rappresentata dai 40 punti), e che il Sassuolo ha gli stessi punti della Roma di Di Francesco, settima in classifica.

Foto: sito ufficiale Sassuolo Calcio (non la miglior prestazione per Babacar)

Il pareggio a reti inviolate maturato ieri pomeriggio sul terreno del Mapei contro l’Udinese, non può certamente soddisfare a pieno per quanto espresso in campo. I neroverdi hanno infatti dominato su quasi tutti i fronti, senza però, come spesso accade, raccogliere quanto meritato. La supremazia sul piano del gioco è netta: 66% di possesso palla; 9 tiri totali (solo 3 per gli ospiti) di cui 3 nello specchio; 4 occasioni da gol pulite non sfruttate, a dimostrazione del fatto che è venuto a mancare qualcosa in termini di concretezza. Un dato sorprendente che avvalora la precedente tesi è quello relativo ai corner battuti, ben 13 (solo 2 gli ospiti), Eusebio Di Francesco avrebbe senz’altro detto che oggi il Sassuolo ha “attaccato la Bandierina ma non la porta”. Ottima anche l’accuratezza dei passaggi: 87% dei passaggi riusciti (505). Positivo ed in controtendenza rispetto al passato il dato sulle palle perse che, seppur numerose (32), sono comunque meno rispetto a quelle degli avversari (39); sono invece 25 quelle recuperate. In ultimo segnaliamo che Consigli ha dovuto impegnarsi in una sola occasione, 3 invece le parate di Musso.

Leggi anche: SASSUOLO-UDINESE 0-0: NON SI SCENDE, MA SI EVITA IL SALTO DI QUALITA’

L’avversario Udinese è storicamente un avversario tosto per i neroverdi, ma che negli ultimi 8 incontri ha avuto la meglio soltanto in un’occasione. Il Sassuolo, negli 11 precedenti in Serie A contro i bianconeri, ha totalizzato 4 vittorie, 4 pareggi (di cui due a reti bianche) e 3 sconfitte.  Un aspetto curioso è il fatto che nei precedenti tra Sassuolo e Udinese siano state messe a segno pochissime reti da entrambe le squadre soltanto 9 per i neroverdi e 8 dai bianconeri. Udinese e Chievo sono le squadre che storicamente hanno visto totalizzare, nel complesso, la minor quantità di realizzazioni in rapporto ai precedenti del Sassuolo con le altre squadre in Serie A.

Foto: sito ufficiale Sassuolo Calcio (Esordio stagionale per Marcello Trotta)

Da sottolineare la prestazione di Berardi, che anche ieri si è dimostrato il più intraprendente, anche se quella maledizione del 50° gol in Serie A non si decide a crollare. L’infortunio muscolare di Boateng ha dato l’ennesima occasione a Babacar di mettersi in mostra, ma il senegalese, per l’ennesima volta non ha soddisfatto le aspettative fornendo una prestazione insufficiente. Occasione anche per Marcello Trotta, al quale De Zerbi ha concesso una decina di minuti nel finale. Per l’attaccante campano, dato tra i partenti nella finestra invernale di calciomercato, si è trattato dell’esordio stagionale; l’ultima presenza in neroverde in Serie A risaleva ad un Torino-Sassuolo 1-3 che senz’altro ricorderà bene per via del primo gol con la maglia del Sassuolo. L’ultima apparizione risaliva però ai preliminari di Europa League sul campo della Stella Rossa.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Andrea Manderioli

Andrea Manderioli
La favola del Sassuolo lo ha fatto appassionare al calcio. Possiede un archivio personale di dati statistici da lui raccolti e organizzati sul Sassuolo dell'era Mapei. Blogger e collaboratore presso un giornale locale con la passione di raccontare il mondo neroverde anche attraverso i numeri.

Potrebbe Interessarti

Natale neroverde per i tifosi del Sassuolo

La Serie A scenderà in campo anche il giorno festivo di Santo Stefano. Per il …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi