venerdì , 16 novembre 2018
Home / Campionato / I numeri di Sassuolo-Empoli: sempre 3 gol al Mapei contro i toscani

I numeri di Sassuolo-Empoli: sempre 3 gol al Mapei contro i toscani

Non accadeva da un lontano Sassuolo-Sampdoria (2-1) giocato il 26 marzo 2014 che il Sassuolo subisse gol dopo nemmeno 30 secondi dal fischio d’inizio, ironia della sorte, allora fu Gianluca Sansone a freddare la sua ex squadra. Ieri sera ci ha pensato Francesco Caputo a servire la doccia gelata ai neroverdi. In questa stagione è la quarta volta su 5 partite che il Sassuolo si trova costretto ad inseguire gli avversari nel punteggio, ma soltanto contro la Juventus non è riuscito nell’intera o parziale rimonta. A riagguantare il risultato nella serata di ieri ci hanno pensato Boateng (al suo 3° centro stagionale in campionato), Ferrari (per lui due gol di testa in questo campionato) ed infine Di Francesco che segna così il suo primo gol con la maglia del Sassuolo; una rete non banale, quest’ultima, perché segnata come mai era riuscito a fare il Sassuolo in Serie A, ossia di tacco.

Leggi anche > SASSUOLO-EMPOLI 3-1: COME FAR DANNI ANCHE QUANDO SI SOFFRE

Diamo ora un’occhiata ai precedenti tra Sassuolo ed Empoli negli ultimi anni tra Serie B e Serie A… Un totale di 17 incontri disputati tra le due compagini, 10 in Serie B e 7 in Serie A, ma guardiamo ora nel dettaglio categoria per categoria: in Serie B, tra il 2008 e il 2013, il Sassuolo ha ottenuto 5 vittorie, 2 sconfitte e 3 pareggi contro i toscani, segnando 14 reti e subendone 12. Bilancio sostanzialmente positivo anche per quanto concerne il recente passato della Serie A: neroverdi che nella massima serie hanno battuto gli azzurri ben 5 volte, perdendo soltanto due volte al Castellani; anche il bilancio dei gol è in attivo con 13 gol segnati contro gli 8 subiti. Si nota che in Serie A il pareggio tra Empoli e Sassuolo rimane un tabù non-sfatabile, infatti le due squadre hanno sempre portato a casa il risultato pieno, a favore dell’una o dell’altra. Per quanto riguarda i tabù dei toscani, va detto che non sono mai riusciti a battere il Sassuolo al Mapei Stadium, ma il dato senz’altro più curioso è che in tutti i predenti in casa del Sassuolo (4), i neroverdi hanno sempre messo a segno 3 reti.

Foto: Calcio News 24

 

Ora, in attesa che si giochino i restanti incontri della 5^ giornata di campionato, il Sassuolo risulta il miglior attacco del torneo con 12 reti messe a segno. Se si calcola che nella passata stagione il Sassuolo segnò un totale di 29 reti si evince che il problema del feeling con il gol sia acqua passata. Ciò che preoccupa maggiormente è il numero di gol subiti in quanto, con 8 reti al passivo, il Sassuolo ha per ora la terza peggior difesa del campionato. A confermare l’assolutezza dei numeri sono le ultime prestazioni del Sassuolo: travolgenti in fase offensiva ma traballanti nelle retrovie. Il Sassuolo negli ultimi 17 incontri ufficiali è sempre andato a segno tranne in occasione di Sassuolo-Roma 0-1 dello scorso 20 maggio.

Non certo la partita degli ex quella di ieri, tra gli ospiti soltanto Matteo Brighi ha vestito di neroverde nel corso della propria carriera calcistica: arrivò a Sassuolo a gennaio 2014 nella prima stagione in Serie A e terminò la sua avventura al termine della stagione successiva.

Ad attendere i neroverdi, giovedì prossimo, sarà la Spal di Leonardo Semplici. Un’inedita sfida di alta classifica che rappresenterà un test importante per entrambe ma soprattutto un’altra partita dai risvolti statistici molto interessanti.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Andrea Manderioli

Andrea Manderioli
La favola del Sassuolo lo ha fatto appassionare al calcio. Possiede un archivio personale di dati statistici da lui raccolti e organizzati sul Sassuolo dell'era Mapei. Blogger e collaboratore presso un giornale locale con la passione di raccontare il mondo neroverde anche attraverso i numeri.

Potrebbe Interessarti

Leonardo Sernicola

Sernicola operato a Pavia: sarà un lungo stop per il difensore neroverde

Leonardo Sernicola, nel pomeriggio di domenica scorsa, è stato sottoposto ad un intervento per la …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi