venerdì , 24 novembre 2017
Home / Campionato / I centravanti ci sono: ora ci vuole più fiducia

I centravanti ci sono: ora ci vuole più fiducia

Fin dalle prime battute del campionato il tormentone, per certi versi giustificato, era sempre lo stesso: manca un centravanti! L’ingaggio di Defrel, più esterno che prima punta, aveva infatti lasciato perplesso più di un tifoso. Poca era la fiducia che si riponeva in Falcinelli e ancor meno in Floccari.

Ora, con l’ex numero 99 finito al Bologna e le sempre più insistenti voci che danno Floro Flores a meno di un passo dal ritorno al Genoa, sui social i tifosi neroverdi prevedono tempi bui. La scarsa vena realizzativa delle ultime giornate (è dal 6 gennaio che non si segna su azione) acuisce la sensazione, per molti seguaci della squadra di Di Francesco, che qualcosa manchi all’appello là davanti.

L’acquisto di Marcello Trotta, proveniente sì dalla Serie B ma già elemento importante dell’Under 21 e con una non trascurabile esperienza in Inghilterra, non sembra aver calmato le acque. Per certi versi ciò è comprensibile: i due centravanti di ruolo rimasti a disposizione del tecnico, Falcinelli e appunto Trotta, sicuramente non sono dei top player. Ma, a parere di chi scrive, difficilmente Diego e Marcello aspirano al Pallone d’Oro.

fonte: sassuolocalcio.it
fonte: sassuolocalcio.it

Tutto questo per dire che cosa? Semplicemente che prima di dare sfogo al più nero pessimismo, roba che manco Leopardi nel bel mezzo del suo periodo cosmico, bisognerebbe valutare il fatto che la fiducia è la prima arma a disposizione del tifoso per far sì che i suoi desideri, ovvero buone prestazioni e se possibile buoni risultati per la sua squadra del cuore, si realizzino.

Certo, il Sassuolo non ha comprato giocatori dal nome altisonante, anche se le trattative in merito sono state intavolate. Lasciamo però tempo a chi si troverà al centro del reparto sempre lodato di una squadra che, è bene ricordarlo, è andata già oltre le più rosee aspettative, di “carburare” e di trovarsi in una condizione il più possibile favorevole per fare bene. A meno che non si creda che dieci minuti siano sufficienti per valutare un nuovo acquisto: opinione rispettabile, ma che lascia qualche perplessità. Ogni valutazione sulla rosa così come modificata dal calciomercato arriverà solo a contrattazioni chiuse.

Ora bisogna solamente incitare la squadra, portandola con la propria (appunto) fiducia a ritornare in carreggiata. Si può fare, e tutti possiamo contribuire. Forza Diego, forza Marcello: i tifosi neroverdi credono in voi! 

di Massimiliano Todeschi

GUARDA ANCHE: .

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

Verso Sassuolo-Verona, l’arbitro è Valeri di Roma

Sabato sera c'è Sassuolo-Verona. Arbitro sarà il signor Paolo Valeri di Roma. Scopri la squadra del direttore di gara e i precedenti con le due formazioni...

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi