martedì , 19 settembre 2017
Home / Settore Giovanile Sassuolo / Giovanissimi Under 15 / Giovanissimi Nazionali: con il Modena finisce 1-1, ma è spettacolo

Giovanissimi Nazionali: con il Modena finisce 1-1, ma è spettacolo

Riprende il campionato dei Giovanissimi Nazionali di mister Francesco Turrini dopo la sosta della scorsa domenica che ha visto la maggior parte dei campionati Under 15 fermarsi per un turno. I nostri ragazzi riprendono la corsa verso la vetta della classifica affrontando il Modena in un derby molto sentito per entrambe le formazioni, squadra quella del Modena che ambisce anch’essa alle prime posizioni e di conseguenza hai Final Eight di Chianciano.

Un avversario scomodo da affrontare, una squadra dotata di buona fisicità e ottime qualità individuali. Formazione neroverde priva di La Rosa, ancora alle prese con guai fisici, e di Di Mattia infortunato anche lui. Novità a centrocampo con Notari al fianco di Nucci, ancora un’ottima gara per lui e Artioli, i due padroneggiano per tutta la gara a centrocampo mostrando grinta e qualità, il tridente è il solito Iodice – Petronelli – Mattioli.

giovanissimi sassuolo-modena

La gara inizia subito con un occasione colossale per il numero 9 neroverde che approfittando di un buco del terzino modenese lascia partire un bolide indirizzato all’incrocio dei pali sul quale il numero 1 del Modena si esalta mettendo in calcio d’angolo. Il Sassuolo comanda il gioco e crea molte occasioni da gol sia con lo stesso Mattioli che con Iodice e Petronelli, ma come spesso accade è il Modena ad andare in vantaggio, la difesa neroverde si fa sorprendere dal numero 11 modenese che entra in area di rigore e batte Vitale sul palo lontano.

Il Sassuolo non si arrende e continua a creare occasioni da gol, ma il pareggio pare proprio non arrivare, gli avversari si difendono a denti stretti ripartendo in contropiede appena possono, ma trovano spesso il muro difensivo neroverde a fermarli con Enrico Cucca e Riccardo  Boschetti  a comandare il reparto difensivo e a chiudere ogni spiraglio.  Quando non ci arriva la difesa ci pensa Superman Vitale a chiudere  la via del gol agli attaccanti modenesi, il giovane portiere neroverde si esibisce in un paio di parate spettacolari e in grande stile.

Il forcing del Sassuolo è incessante, Notari autore di un ottima gara si vede respingere una conclusione a botta sicura sulla linea e altrettanto capita a Fabien Petronelli che chiude un’azione promossa da Mattioli e Iodice, anche per lui ce l’ha ribattuta del difensore del Modena sulla linea di porta. Non può mancare alla sagra delle occasioni da gol per il bomber Mattioli, per lui colpo di testa in girata  a sfruttare un preciso tiro dalla bandierina di Petronelli, tutto molto bello ma  il risultato è un palo clamoroso.

12039729_746151312185226_5524192479339308817_n

Alla fine ci pensa il neo entrato Matteo Caminati a regalare il pareggio a Sassuolo, l’azione nasce da una rimessa laterale sulla tre quarti, la palla arriva a Giovanni Mauro che fa scorrere un suggerimento per Caminati il quale entra in aria dribbla un avversario e scarica un preciso rasoterra sul secondo palo, nulla da fare per il bravissimo portiere del Modena che si deve arrendere al forcing del Sassuolo. Come detto in un precedente articolo serviva  il miglior Matteo Caminati contro il Modena e così è stato, pur entrando a partita inoltrata il centrocampista neroverde ha saputo fare la differenza.

I ragazzi di Turrini non mollano e cercano la vittoria, i capovolgimenti di fronte sono  frequenti con azioni e occasioni da entrambi le parti. Si rivede finalmente in campo il fantasista neroverde Mattia Riccardi che gioca i minuti concessi dal mister con grande voglia e personalità, saltando sempre l’uomo e mettendo in aria palloni interessantissimi. Buone notizie quindi per il mister e per la squadra che possono contare su un giocatore di qualità che negli scorsi anni ha sempre fatto la differenza.

Finisce 1-1, risultato che sta stretto al Sassuolo, che considerando i pareggi delle altre formazioni non fa perdere terreno dalla capolista ma non lo fa neanche guadagnare.

La prossima gara i Giovanissimi Nazionali giocheranno in trasferta contro il Bologna, squadra che sta attraversando un ottimo momento, un avversario ostico e molto difficile da affrontare.

di E.P.

GUARDA ANCHE: .

Riguardo Redazione

La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

Giovanissimi Under 15 Sassuolo

L’Under 15 dà spettacolo: 6-1 tennistico in casa della Fiorentina

L’Under 15  del Sassuolo asfalta 6-1 la Fiorentina, lanciando un chiaro segnale a tutto il …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi